Gli acquisti online in Italia: dal lockdown allo showdown

Prodotti menzionati
Nuove sfide per le piccole imprese

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo assistito a grandissimi cambiamenti nelle nostre abitudini di vita e di consumo, cambiamenti imposti o favoriti dalla diffusione del COVID-19 e dalle conseguenti restrizioni per contrastare la pandemia.
Uno degli aspetti principali emersi nel settore del commercio, ad esempio, è stato il mutamento delle modalità di acquisto, con un vero e proprio boom degli acquisti online in Italia.
Limitarsi ad affermare che gli italiani comprano sempre di più online, tuttavia, sarebbe riduttivo: siamo di fronte ad un’evoluzione più complessa e articolata, e le micro, piccole e grandi imprese si trovano a dover affrontare novità importanti, tra cui nuovi valori che veicolano gli acquisti e una sempre maggiore fluidità tra online e offline. 

Simone Cosimi, giornalista esperto di tecnologia, innovazione e cultura, ha analizzato i cambiamenti in atto nel mondo dell’e-commerce e dei consumi, fornendo una panoramica sulle principali novità che stanno emergendo nel mondo degli acquisti online in Italia e portando alla luce i nuovi aspetti che le imprese devono tenere in considerazione per adeguarsi alle abitudini dei consumatori. 

Per saperne di più, leggi e scarica gratuitamente il white paper “Gli acquisti online in Italia: dal lockdown allo showdown”:

Simone Cosimi
Simone Cosimi è giornalista professionista, collabora con numerose testate nazionali fra cui La Repubblica, D, DLui, Wired, VanityFair.it, Esquire, StartupItalia, Metro, Domus e Prisma. Segue diversi ambiti fra cui tecnologia, innovazione, cultura, politica, esteri e territori di confine, spingendo verso un approccio multidisciplinare. Già redattore del mensile culturale Inside Art, ha lavorato in passato, fra gli altri, per Rockstar, DNews, Excite, Style.it e molte altre testate. Speaker, moderatore e saggista, è autore di tre libri: l’ultimo è il saggio “Per un pugno di like-Perché ai social network non piace il dissenso” (Città Nuova, 2020).