Come creare un menu per ristorante con Word

Products mentioned
Un menu sempre aggiornato per i tuoi clienti

Il vostro menu è il più importante strumento di marketing per il vostro ristorante. Rappresenta l’essenza stessa del vostro brand e il cuore di chi siete. Inoltre, i potenziali clienti lo leggono per decidere se venire nel vostro locale o no. Insomma, quando si crea un menu, è importante fare le cose per bene. In questo articolo vi spiegheremo come creare un menu per ristorante con Word. 

Creare menu per ristorante su Word: nozioni di base sul design

Molti ristoratori commettono errori nella progettazione dei menu che finiscono per danneggiare le vendite e i guadagni. I menu con una grafica scadente o con troppi elementi possono creare confusione. Quelli logorati, strappati o sporchi possono essere disorientanti per i clienti. Per i ristoratori indipendenti, mantenere le cose semplici, fresche, ordinate e facili da leggere è generalmente la cosa migliore. I menu che cambiano spesso sono più attraenti e intriganti sia per i clienti nuovi che per quelli affezionati.

Invece di pagare un designer per creare un menu, perché non farlo tu stesso con i modelli di Microsoft Office?

Non c’è bisogno di assumere un designer costoso per creare un menu per il vostro ristorante. Considerate di utilizzare i modelli di menù su Word di Microsoft Office per farlo voi stessi. Questi modelli offrono un design semplice e pulito e la possibilità di aggiornare facilmente le offerte e il design. Inoltre, sono intuitivi e semplici da usare.

Trovare il modello giusto per il vostro menù

Mentre molti ristoratori assumono grafici per la progettazione dei menu, i modelli di Microsoft Office portano un bel po’ in tavola. Oltre ad essere economici e facili da usare, questi modelli incoraggiano la semplicità. Questo è importante per il successo dei menu, poiché menu complicati possono avere un impatto negativo sulle vendite. I modelli facili da modificare e aggiornare incoraggiano i ristoratori a cambiare e ad aggiungere frequentemente nuove voci – cosa che i clienti apprezzano molto. La possibilità di stampare menu freschi direttamente nell’ufficio del ristorante è un grande vantaggio.

Microsoft Office offre una varietà di modelli, alcuni dei quali sono già caricati sul vostro computer. Per trovare i modelli già presenti e iniziare a creare un menu per ristorante con Word è sufficiente cliccare sulla voce “File” presente nel menu di Word e digitare la parola “menu” nella barra di ricerca. 

Creare menu ristorante fai da te: modelli Word
Photo credits: Microsoft Office

Per una maggiore varietà, visitate la sezione modelli di menu online. Anche se ci sono molte scelte – alcune con una grafica complessa – è meglio stare alla larga da quelli che sono troppo ricchi di elementi.

L’utilizzo di un modello più semplice quando si crea un menu permetterà alle voci di menu di distinguersi.

Una volta scelto un modello, basta cliccare nelle caselle per creare un menu per ristorante con Word aggiungendo i vostri antipasti, primi, secondi, insalate, dessert e bevande. Nominare le voci del menu in modo corretto e aggiungere descrizioni precise e appetitose è importante, ma ricordatevi di mantenerlo semplice e diretto. Mettete i piatti più popolari e più redditizi in posti di rilievo, o in cima alla loro categoria.

Leggi anche: Marketing per ristorazione: come promuovere il tuo ristorante

Il tocco finale

Dopo aver inserito tutti i tuoi piatti, fai una correzione di bozze approfondita – non affidarti solo al controllo ortografico per scovare i tuoi errori. È comune che le descrizioni degli alimenti contengano errori che il controllo ortografico non riesce a cogliere. Avere parole scritte male o errori grammaticali sul vostro menu è un errore grave e dà ai vostri ospiti l’impressione che il vostro ristorante non presti attenzione ai dettagli. I clienti si chiederanno se questa mancanza di attenzione si estenda anche alla vostra cucina.

Una volta che avrete riletto tutte le voci del menu e le descrizioni e vi sarete assicurati che siano prive di errori, salvate il vostro documento. Non c’è niente di peggio che lavorare tutta la notte su un menu, dimenticando poi di salvare.

Ora, se volete, potete iniziare a modificare il design. La maggior parte dei modelli di menu di Word vi permetterà di spostare un po’ le cose, quindi siate creativi e vedete cosa riuscite a fare. Fate attenzione al font e assicuratevi che sia facile da leggere. Cercate di mantenere uno o al massimo due font in tutto il menu, perché l’uso di troppi font può dare al vostro menu un aspetto poco attraente e confusionario. Potete cambiare i colori e di solito alcuni elementi, ma ricordate che “meno è meglio”.

Pochi menu sono più d’impatto o di classe di un menu appena stampato, a blocchi, in bianco e nero.

Anche se potreste pensare che il vostro menu debba essere appariscente e colorato per sembrare professionale, non è necessariamente così. C’è qualcosa di intrigante in un ristorante che stampa spesso il proprio menu e che offre costantemente nuove proposte ai propri clienti.

Caricatelo sul vostro sito web

Con sempre più commensali che usano il loro smartphone per leggere i menu dei ristoranti prima di scegliere un posto dove mangiare, vorrete assicurarvi che sul vostro sito web compaia il vostro ultimo menu aggiornato. Il formato che probabilmente utilizzerete per salvare il vostro menu Microsoft e caricarlo sul sito è il formato PDF.

Correlato: Come creare siti web per ristoranti

Create un menu per valorizzare il pescato del giorno

Creare menu per ristorante fai da te: ricette del giorno

I modelli di menu di Microsoft Office offrono ai ristoratori la possibilità di creare menu per ristoranti che possono essere modificati frequentemente – anche quotidianamente. Mentre alcuni potrebbero insistere sul fatto che i menu dei ristoranti dovrebbero essere sempre progettati in modo professionale, c’è molto da dire riguardo al risparmio e alla flessibilità dello scrivere un menu fai-da-te.

I menu fai da te ti permettono di risparmiare denaro e possono essere cambiati ogni giorno.

Con un investimento relativamente contenuto in una stampante laser di qualità, inchiostro e carta di alta qualità, si può cambiare menu con un centesimo. Aggiungete le offerte speciali stagionali, eliminate le voci che non funzionano bene ed evolvete il vostro menu per mantenere le cose fresche per i vostri ospiti – il tutto senza dover correre in tipografia.

 

Foto di copertina credits: Stella de Smit su Unsplash

Leslie Lynn
Leslie Park Lynn è una veterana del settore ristorazione con 16 anni di esperienza. Il suo lavoro come scrittrice freelance e consulente per ristoranti è conosciuto a livello internazionale. Lavorando per aziende inserite nella classifca Fortune 500, ha accumulato una grande esperienza nel marketing, nella gestione e nello sviluppo dei brand del settore della ristorazione. Leslie ha ricoperto anche ruoli operativi, di management e di consulenza per aziende come YUM! Brands, Darden Restaurants e Burger King Corporation. Attualmente sta lavorando al suo primo libro sulle startup della ristorazione.