Come finanziare una startup? Ecco 10 modi per trovare fondi

10 modi per trovare fondi per il tuo progetto

L’Italia è un Paese che brulica di startup, basti pensare che secondo il report trimestrale stilato dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con UnionCamere e InfoCamere, a marzo 2019 il numero di startup innovative italiane ha superato per la prima volta quota 10mila, arrivando per la precisione a 10.075. Parallelamente, secondo quanto riporta il sito Startup Italia, nel primo semestre del 2019 i finanziamenti verso le startup sono aumentati del 70% rispetto allo stesso semestre del 2018. Dati interessanti, che mostrano come il panorama italiano sia in pieno fermento.

Come finanziare una startup?

Alla base di ogni startup c’è un’idea, spesso brillante, che però per diventare realtà e avere successo ha bisogno di una buona pianificazione strategica, per non parlare di un po’ di capitale iniziale. Purtroppo, però, spesso i fondi iniziali sono pochi, se non addirittura quasi vicini allo zero. È naturale, quindi, che chi vuole dare vita ad un business si chieda come finanziare una startup.

In un precedente articolo vi abbiamo spiegato come creare una startup, e uno dei passaggi necessari era proprio quello che prevede l’individuazione dei fondi necessari a coprire le spese iniziali per avviare il progetto, e poi quelli per farlo crescere e diventare solido.

Esistono diversi tipi di fonti di finanziamento, alcuni più adatti alla fase Pre-seed – cioè quella embrionale in cui si parte dall’idea e si inizia a valutare se possa avere successo – mentre altri tipi di finanziamenti per startup sono più appropriati per le fasi successive di crescita e sviluppo, ossia le fasi Seed, Early growth e Growth. 

Per aiutarti a capire come finanziare una startup, abbiamo preparato un’infografica che spiega in modo schematico quali sono le principali fonti di finanziamento a cui puoi ricorrere, in che modo funzionano e che range di capitale possono fornire per aiutarti a sviluppare la tua idea di business.
Dal bootstrapping, passando per le cosiddette “3 F” e il crowdfunding fino ai venture capital e alle private equity, scopri come trovare finanziamenti per la tua startup e aiutarla a crescere. 

 

 

Chiara C.
Chiara è una Web Content Specialist laureata in comunicazione digitale. Da 7 anni lavora nel mondo digital come content strategist e copywriter. Le piace scrivere, ha una passione per il dinamico mondo della comunicazione online, il rock e la pizza.