Come vendere con Google Merchant Center durante le festività

E' il momento di vendere!

Per molte piccole imprese, la stagione delle festività natalizie può fare la differenza a livello di fatturato. Ecco perché è così importante fare tutto il possibile per avere un vantaggio sulla concorrenza e capire come vendere di più nel quarto trimestre. È qui che entra in gioco Google Merchant Center.

Se fai una ricerca su Google in questo momento per un prodotto specifico, cosa vedi? La prima cosa che viene fuori è un elenco di prodotti che sono in vendita presso vari rivenditori, sia vicino a te che online. Come fanno i prodotti ad arrivare lì? La risposta è Google Merchant Center.

Google Merchant Center è uno strumento gratuito disponibile per qualsiasi negozio che vende online, di persona o in entrambi i modi. Google Merchant Center riporta i prodotti e le loro immagini in Google Search, Google Shop, Google Images e altro.

Non è un segreto che i risultati di ricerca che appaiono più in alto nella pagina ricevono più traffico.

 

Quindi, come puoi approfittare di Google Merchant Center per ottenere più visibilità per il tuo business e vendere più prodotti in questa stagione di festività?

Cos’è Google Merchant Center?

Vendere con Google Merchant Center

Google Merchant Center è l’hub di Google per le aziende grandi e piccole che vendono online o solo in negozio. La piattaforma esiste come luogo in cui le imprese possono caricare i dati dei prodotti del loro negozio per renderli disponibili e accessibili per i vari servizi di Google.

Invece che Google analizzi il vostro sito e raccolga informazioni, voi le fornite direttamente a Google in modo che possa usarle in vari modi sulla sua piattaforma di ricerca.

Lo strumento è completamente gratuito e, purtroppo, molti proprietari di piccole imprese non lo sanno. Si tratta solo di dare a Google i dati che può poi servire agli utenti quando fanno ricerche pertinenti.

Google Merchant Center include anche modi per monitorare i tuoi prodotti e le loro prestazioni su Google Search in modo da poter apportare modifiche per aiutarli ad apparire più spesso nelle ricerche pertinenti.

Come iniziare con Google Merchant Center

Quindi, come si usa Google Merchant Center? È abbastanza semplice.

Accedi a qualsiasi account Google che usi per la tua attività e vai su Google Merchant Center. Se non hai un account Google, puoi crearne uno ora! Qui ci sono i passi che devi fare per la configurazione:

Informazioni sull’azienda

Una volta effettuato l’accesso, ti verrà chiesto di inserire le informazioni sulla tua attività, tra cui il nome dell’azienda, il paese e il fuso orario. Una volta inserite queste informazioni, appariranno altre domande.

Successivamente, ti verrà chiesto dove vuoi che i clienti facciano il check-out se vogliono acquistare i tuoi articoli. Se hai un negozio online, dovrai selezionare “Sul mio sito web”.

Se vendi solo di persona, metti un segno di spunta accanto a “Nel mio negozio locale”. E se non hai nessuna delle due impostazioni, puoi chiedere ai clienti di effettuare il check-out direttamente attraverso Google scegliendo “Su Google”.

Infine, dovrai selezionare se desideri ricevere e-mail su Google Merchant Center, quindi accettare i termini e le condizioni.

Impostazione della piattaforma

Una volta che hai inserito le informazioni sulla tua attività, sarai sulla piattaforma per continuare a impostare le informazioni del tuo negozio. Sulla sinistra, vedrai una barra laterale con una check-list. Devi passare attraverso ogni passaggio prima che la tua attività sia attiva. Per quanto riguarda le indicazioni che seguono, immagina che la tua attività venda online. Le aziende che vendono di persona non avranno alcuni di questi passaggi.

Aggiungere i dettagli dell’attività

Clicca e aggiungi le informazioni sulla sua attività, compreso l’indirizzo e un numero di telefono. Assicurati che il numero di telefono che inserisci sia facilmente accessibile perché dovrai verificarlo una volta aggiunto.

Verifica e rivendica il sito web

Questo passo consiste nel collegare il tuo sito web al tuo account Google Merchant Center. Inserisci il tuo sito web e clicca su “Continua”. Successivamente, dovrai verificare il tuo sito web utilizzando una delle due opzioni: un tag HTML o il caricamento di un file HTML. Entrambe le opzioni richiedono di aggiungere qualcosa all’HTML del tuo sito web, quindi assicurati di avere l’accesso quando stai impostando il tuo account. Segui le istruzioni che accompagnano entrambe le opzioni per impostarle correttamente.

Non dovresti avere problemi ad aggiungere informazioni HTML al tuo sito a meno che il tuo negozio non sia un negozio Etsy. Non puoi aggiungere singoli negozi Etsy a Google Merchant Center secondo i termini e le condizioni di Etsy. Etsy carica da solo tutti i prodotti della piattaforma su Google Merchant Center. Se hai un negozio Etsy e vuoi comunque utilizzare Google Merchant Center per vendere i tuoi prodotti, dovrai aggiungerli e utilizzare la funzione di checkout “Su Google”.

Impostare la spedizione

Google Merchant Center: spedizioneDopo aver verificato il tuo sito web, se stai vendendo online ti verrà chiesto della spedizione. Seleziona la valuta e il Paese da cui stai spedendo e il luogo di consegna. Una volta cliccato su “Continua”, ti verrà chiesto di selezionare un metodo di spedizione. Se hai già un sistema di spedizione, segui le istruzioni per impostare quel servizio. In caso contrario, puoi impostarne uno ora.

Per impostare un nuovo profilo di spedizione, clicca su una delle opzioni disponibili. Quindi, aggiungi l’indirizzo da cui stai inviando, il tempo massimo necessario per gestire un ordine e il tempo limite giornaliero per i nuovi ordini. Dopo di che, seleziona il vettore che userai per la spedizione e il livello di servizio che userai.

Nella pagina successiva, determinerai i costi di spedizione. Puoi selezionare la spedizione gratuita per i tuoi clienti, la spedizione gratuita oltre un certo importo di spesa, un costo di spedizione basato sull’importo dell’acquisto, una tariffa fissa o una tariffa determinata dal tuo corriere. Questo dipende interamente da te! Ma se vuoi attirare i clienti, la spedizione gratuita è la strada da percorrere. Una volta che hai finito, questo elemento sarà spuntato dalla tua lista.

Impostare l’imposta sulle vendite

Successivamente, dovrai impostare l’imposta sulle vendite in base a dove stai facendo affari. Google potrebbe generare da solo la tua posizione in base al tuo account, ma in caso contrario, seleziona lo stato in cui ti trovi e seleziona “Continua” per salvarlo.

Visualizzare le policy di Google

Lasciando da parte i prodotti per un secondo (meritano una sezione a parte) ti viene richiesto di consultare le policy di Google. Clicca su ciascuna di esse per esaminarle e poi seleziona “Continua” per finire.

Aggiungere prodotti

Google Merchant Center: come caricare i prodotti
Photo credits: Google

Prima di essere in grado di lanciare completamente il tuo account Google Merchant Center, dovrai inserire in elenco alcuni prodotti. Ci sono tre modi per farlo: attraverso il tuo sito web, un prodotto alla volta o più prodotti in una volta.

Attraverso il tuo sito web

Puoi caricare facilmente i tuoi prodotti usando il tuo sito web se li hai collegati e verificati.

Collega il tuo sito al tuo account Google Merchant Center per inserire automaticamente i dati dei tuoi prodotti.

Aggiungere un prodotto alla volta

Puoi caricare ogni prodotto individualmente. Ti verrà chiesto di aggiungere informazioni sul tuo prodotto tra cui titolo, descrizione, immagine, prezzo e luogo per l’acquisto.

Compila tutti i campi che puoi, ma non sono tutti obbligatori. Assicurati di includere un titolo, una descrizione, un prezzo e delle immagini. Avrai anche bisogno di inserire un link alla pagina in cui i clienti potranno acquistare l’articolo sul tuo sito e-commerce.

Una volta finito, clicca su “Salva” e aggiungi il prossimo prodotto.

Aggiungere più prodotti in una volta

Se hai molti prodotti, questa opzione ti permette di aggiungere più prodotti in una sola volta risparmiando passaggi e tempo.

Dopo aver selezionato il tuo paese e la tua lingua, ti verrà data una lista di opzioni su come inserire i dati dei prodotti. Puoi scegliere una qualsiasi di queste opzioni, ma quella più semplice e che li caricherà tutti subito è Fogli di Google (o Google Sheets).

Seleziona Fogli e clicca su “Continua”. La prossima schermata ti chiederà se vuoi creare un nuovo foglio o utilizzarne uno già esistente. Per questo scenario, selezionerai “Crea un nuovo foglio di calcolo di Google da un modello”.

Un pop-up ti chiederà di autorizzare il permesso di creare un foglio di Google nel tuo account. Clicca su “Consenti”.

Successivamente, si avvierà un foglio di Google con campi in alto che specificano quali informazioni devono essere incluse in ogni colonna. Vedrai anche due link, che eliminerai quando inizierai. Questi forniscono altre risorse per aiutarti a inserire i tuoi dati.

Una volta che hai esaminato le risorse, puoi iniziare ad aggiungere i tuoi dati sul foglio. Ogni prodotto sarà una nuova riga con le specifiche inserite orizzontalmente.

Una volta che hai aggiunto abbastanza dati, tornerai all’altra finestra dove stavi accedendo a Google Merchant Center e selezionerai l’opzione “Acquisisci”. Quando farai clic, Google Merchant Center caricherà automaticamente i dati che hai aggiunto al tuo foglio di calcolo.

Non cancellare mai i prodotti dal tuo foglio di calcolo a meno che tu non voglia che vengano cancellati dal tuo account!

 

Quando hai nuovi prodotti, aggiungili semplicemente al foglio e caricali. Se hai bisogno di apportare modifiche ai prodotti, fallo nel foglio di calcolo e poi caricalo.

Come vendere di più integrandosi con GoDaddy E-commerce

Se hai costruito il tuo negozio online utilizzando GoDaddy E-Commerce, puoi facilmente integrarlo con il tuo nuovo account Google Merchant Center. 

Basta costruire il tuo negozio su GoDaddy, creare un account Google Merchant Center e poi collegare il tuo account Google al tuo negozio GoDaddy all’interno di GoDaddy. 

Dove appariranno i tuoi prodotti

Una volta che hai caricato i prodotti e questi sono stati approvati da Google, cominceranno ad apparire in diversi luoghi. In primo luogo, saranno mostrati su Google Search ogni volta che qualcuno fa una ricerca che è rilevante per il tuo prodotto. Le ricerche possono riguardare specificamente il prodotto, un marchio o un luogo vicino. Questo è il motivo per cui è importante aggiungere quante più informazioni possibili quando carichi i tuoi prodotti.

Inoltre, i tuoi prodotti appariranno nella scheda Shopping su Google Search con prodotti simili di altri commercianti.

Infine, i tuoi prodotti compariranno anche in Google Immagini con le informazioni su come acquistarli in piena vista.

Ora sai come vendere di più in questa stagione

Assicurati che la tua azienda stia usando ogni strumento a sua disposizione per essere vista durante questo periodo di feste. Google Merchant Center è un ottimo modo per utilizzare la ricerca di Google al suo pieno potenziale. Non aspettare che i web crawler trovino i tuoi prodotti – sii proattivo!

Bryan Caplan aiuta le aziende a migliorare le loro strategie di marketing digitale. CEO di BJC Branding e relatore professionale, a partire dal 2010 ha fornito strategie di marketing digitale a oltre 1000 aziende, dalle startup a realtà presenti nella classifica Fortune 500. Bryan è docente ospite presso la Suffolk University School of Business ed editorialista presso diverse pubblicazioni, tra cui Constant Contact, BusinessTown e il Boston Business Journal.