Come aprire un ristorante: la storia di Cous-Cous-Restaurant

Prodotti menzionati
Atmosfere siciliane a Milano

Cous-Cous Restaurant è un piccolo e accogliente angolo di Sicilia nascosto tra le strade di Milano, un ristorante che propone specialità trapanesi create con passione e ingredienti semplici. Tra i piatti classici e tradizionali, capaci di trasportate per un momento con l’immaginazione sulle bellissime coste sicule, a farla da padrone è il cous-cous alla trapanese, piatto dal profumo di mare e vera specialità di questo ristorante.
Abbiamo chiesto ad Antonio La Torre, proprietario di Cous-Cous Restaurant, com’è nata l’idea di dare vita a questa impresa, quali sono stati suoi punti di partenza e di svolta e come sta affrontando il periodo difficile legato alla diffusione del Coronavirus. Inoltre, Antonio ha dato anche qualche consiglio a chi sogna di aprire un ristorante. Ecco cosa ci ha raccontato!

Di che cosa si occupa Cous-Cous Restaurant e qual è la sua storia?

Antonio La Torre di Cous Cous RestaurantCous-Cous Restaurant è il primo ristorante trapanese a Milano; nato dall’idea di estendere l’accoglienza della propria casa e dell’atmosfera della Sicilia, con i suoi colori e i suoi profumi inconfondibili, a più persone possibili ed immaginabili.

Circa tre anni fa, dopo mesi di studio e ricerca, assieme a familiari e amici, con tantissimo sacrificio e dedizione abbiamo inaugurato un ristorante, elegante e informale, che sviluppandosi su due livelli, tra salette interne e dehors, può ospitare circa una settantina di coperti.

La cucina del Cous-Cous Restaurant è di matrice trapanese, con qualche sconfinamento creativo; piatti classici e stagionali per un menu di carattere, fortemente ancorato alle tradizioni culinarie della nostra parte di Sicilia. Anche la carta dei vini segue lo stesso criterio, proponendo una accurata selezione di oltre 100 etichette di produttori vitivinicoli della provincia di Trapani.

Al timone in cucina, Federico Alagna, giovanissimo e talentuoso chef di Marsala, che nei piatti esprime tutto il suo amore per l’autentica cucina trapanese, riproponendo anche ricette tramandate da secoli, di generazione in generazione.

Da non perdere: la Caponata, il Cous-Cous di Pesce alla Trapanese, La Busiata al Gambero Rosso e Pesto di Pistacchio, il Polpo Scottato al suo Nero e tanti altri.

Aprire un ristorante: cous cous alla trapanese di Cous-cous restaurantCosa serve per aprire un ristorante di successo?

Tantissima passione, impegno e costanza; da parte di tutti e sempre.
I calorosi ringraziamenti dei nostri affezionati clienti e la piacevole sorpresa per l’apprezzamento della nostra proposta da parte dei nuovi clienti sono preziosa linfa per il riconoscimento del nostro lavoro e per l’innata voglia di condividerlo.

Gli strumenti digital come il sito web hanno aiutato la vostra attività a crescere e a farsi conoscere?

Certamente; la facilità di comunicazione, promozione e condivisione digitale – tramite il proprio sito, i social e le varie piattaforme di settore – con un pubblico vasto ed eterogeneo, sempre più esigente ed attento, è estremamente importante e decisiva al giorno d’oggi, e noi cerchiamo sempre di farci trovare al meglio attraverso tutti i canali, dialogando con i nostri attuali e futuri clienti.

La diffusione del Coronavirus ha avuto degli impatti sulla vostra attività? Se sì, in che modo e come avete superato eventuali difficoltà?

Come per tanti, purtroppo, l’impatto è stato importante: circa tre mesi di chiusura forzata, una lenta ripresa e una situazione ad oggi ancora molto incerta, sono tutti fattori che mettono a rischio qualsiasi attività d’impresa. Sinora abbiamo resistito e combattuto al meglio, sfruttando tutte le occasioni per ripartire (vedi in particolare l’apertura del dehor, o anche i servizi di take-away e delivery) offrendo così nuove opportunità di convivialità e di fruizione ai nostri clienti.

Confidiamo in generale, per il bene di tutti quanti, nel superamento effettivo delle conseguenze del coronavirus al più presto e nel miglior modo possibile.

Aprire un ristorante: sala di Cous-Cous Restaurant Quale pensate sia stato un punto di partenza per la vostra attività?

Sicuramente la “visione” prima e l’apertura poi :)
Riuscire ad avviare, da zero, per pura passione e dopo averci lavorato un anno, un’attività complessa come quella di un nuovo ristorante particolare e unico in una città sfidante come Milano è davvero una bella ed avvincente avventura!

Quale è stato un punto di svolta per la vostra impresa?

Crediamo che il superamento di questo difficile momento legato al coronavirus possa essere proprio un momento spartiacque per l’attività, verso nuovi orizzonti.

Qual è stato un punto di arrivo, se lo avete raggiunto?

Non ci sono punti di arrivo, ma solo un impegnativo e bel percorso a tappe da compiere insieme con il nostro staff, famiglie, amici e i nostri appassionati clienti.

Raccontateci un errore da evitare quando si apre un business come il vostro, sulla base della vostra esperienza e di quello che non ha funzionato per voi

Bisogna fare molta attenzione a tantissimi aspetti, anche molto diversi fra loro, e l’esperienza acquisita direttamente sul campo diventa fondamentale per imparare ad applicarsi al meglio, e per cercare di progredire sempre nell’approccio e nella gestione di tutte le molteplici situazioni tipiche di un’attività come la nostra.

Cous-cous-restaurant: chefDate ai lettori un consiglio per aumentare la visibilità online sulla base di ciò che ha funzionato per voi

Per ognuno è differente perché tra tantissime opportunità online, servizi e piattaforme, è necessario innanzitutto capire quali sono le proprie priorità e di conseguenza gli strumenti più adatti e le modalità migliori per perseguire il raggiungimento degli obiettivi, passando dalla teoria alla pratica attraverso una continua formazione e sperimentazione di tutte le possibilità ed alternative.

Perché avete scelto GoDaddy?

Una realtà affidabile, storica, internazionale, vicina alle esigenze dei propri clienti.
Oltre al sito, ci “hos(pi)ta” anche con un’intervista sulle sue properties social! Cosa volere di più? ;-D

Grazie a tutti per l’attenzione e arrivederci presto… al Cous-Cous Restaurant!