10 consigli per creare password sicure

Proteggi i tuoi account al meglio!

Non c’è mai stato un momento migliore per rinforzare la tua sicurezza con una password più efficace. Creare password sicure, infatti, è fondamentale per proteggere i tuoi dati.

Tantissime persone possiedono diversi account protetti da password, e alcune ricerche prevedono che nel 2020 ci saranno più di 100 miliardi di password utilizzate online in tutto il mondo. Ognuno di questi account è un potenziale bersaglio degli hacker e quindi ha bisogno di una password più sicura.

Una ricerca condotta dal sito Consumer Reports suggerisce che la scarsa sicurezza dei siti è uno dei problemi più sentiti riguardo al Web, ed è una cosa che rende più semplice agli hacker accedere ad informazioni altamente personali. Al contempo, migliori strumenti per hackerare e costi minori per compiere queste operazioni fanno sì che ci siano sempre più hacker in giro.

Nonostante non ci sia modo di garantire che i tuoi account non vengano violati, uno degli strumenti di difesa migliori è creare una password sicura.

Come creare una password sicura in 10 step

Creare password sicure è un’arte piuttosto semplice da apprendere. Ecco 10 consigli per ideare una password che metterà in difficoltà eventuali malintenzionati sul web:

  1. Non usare mai la stessa password per più di un account
  2. Non usare nomi personali facilmente identificabili
  3. Evita parole comuni
  4. Usa diversi tipi di carattere
  5. Crea una password lunga
  6. Valuta gli errori di ortografia
  7. Utilizza un’autenticazione multi-fattore
  8. Cambia le tue password regolarmente
  9. Non salvare o condividere mai le password
  10. Usa un password manager

Pronto a sentirti più sicuro online? Approfondiamo ognuno dei 10 passaggi per creare password sicure.

1. Non usare mai la stessa password per più di un account

Usare la stessa password su diversi siti è un modo sicuro di diminuire la sua sicurezza. Se un hacker scopre la tua password per un sito avrà a disposizione i mezzi per hackerare altri tuoi account senza fatica. Il modo più semplice per evitare che questo accada è quello di usare non solo delle password più sicure, ma anche password diverse per ogni singolo account.

2. Non usare nomi personali facilmente identificabili

Certamente utilizzare nelle tue password il soprannome di tuo figlio, il titolo del tuo film preferito, il nome del tuo animale domestico e così via rende più facile ricordarle. Purtroppo, però, rende anche più facile scoprirle.

Per essere sicure le password non devono avere “legami personali” con te.

Gli hacker possono individuare queste informazioni analizzando i tuoi profili social, e se cercheranno di violare i tuoi account è estremamente probabile che useranno per prime le informazioni di tipo personale. Ti consigliamo di evitare di utilizzarle per creare delle password, quindi. Meglio optare per parole più difficili da indovinare. (Ne parleremo meglio nel prossimo punto).

Un altro consiglio? Rifletti sempre su quello che condividi online. Diffondere troppe informazioni personali sui social media rende più semplice agli hacker trovare l’accesso ai tuoi account.

Ma ora andiamo avanti, è arrivato il momento di andare al succo della questione e scoprire come creare una password sicura, cioè renderla lunga e insolita. Per ideare password più efficaci tieni a mente i seguenti consigli.

3. Evita parole comuni

In poche parole? “password”, “12345” e “qwerty” sono fuori discussione se vuoi creare password sicure. Evita anche parole come il nome di tuo marito o moglie, la tua data di nascita, di matrimonio e così via.

Usa diversi tipi di carattere

Non usare solo lettere e numeri, ma inserisci nella tua password anche caratteri di punteggiatura, lettere maiuscole e minuscole, simboli come %, #, @, ecc.

Usare molti tipi di caratteri diversi renderà più difficile indovinare la tua password.

Se ti stai chiedendo come creare una password sicura e facile da ricordare allo stesso tempo, puoi scegliere una frase e pensare a come scriverla con caratteri diversi. Ad esempio: “Mi piace la pizza” può diventare M!p!@ceL@P!zz@.

Creare password sicure: login

5. Crea una password lunga

La ricerca di Consumer Report citata prima ha rilevato che il 29% delle persone che utilizzano password per account in cui sono disponibili dati sensibili utilizzano una password composta solo da 7 caratteri o meno. Questo è un peccato, perché la stessa ricerca ha scoperto che password più lunghe richiedono molto più tempo per essere scoperte (parliamo di mesi o addirittura anni). Per creare password sicure utilizza almeno 8 caratteri come minimo, ma per un livello di sicurezza ancora maggiore ti consigliamo di arrivare attorno ai 15 caratteri.

6. Valuta gli errori di ortografia

Hai mai pensato di utilizzare appositamente degli errori di ortografia? Facciamo un esempio: la parola “fantastico” può essere facilmente individuabile, ma “fantestico” è decisamente più difficile da scoprire.

7. Utilizza un’autenticazione multi-fattore

Mentre il panorama della sicurezza digitale evolve e le password “forti” diventano un elemento meno efficace dal punto di vista della sicurezza, l’autenticazione multi-fattore sta emergendo come potenziale soluzione.

L’autenticazione a due fattori richiede che tu conosca la password di un account e che tu abbia un device connesso all’account in qualche modo.

Facciamo un esempio: dopo aver cercato di effettuare il login nel tuo account potresti ricevere un SMS sul tuo cellulare con un codice che ti permette di completare l’accesso. A meno che tu non abbia sia la password che il codice di sicurezza, è difficile che tu riesca ad entrare nell’account. Abilitare l’autenticazione a due fattori rende la vita molto più difficile agli hacker.

8. Cambia le tue password regolarmente

Le password perdono qualità col passare del tempo perché più a lungo vengono utilizzate, più sarà il tempo a disposizione degli hacker per individuarle. Sii più furbo di loro e, oltre a creare una password sicura, ricordati di cambiarla regolarmente (consigliamo ogni 3 mesi). Assicurati anche di non usare password che hai utilizzato in precedenza.

Ricorda: anche le password più sicure non saranno in grado di proteggerti se tu non sei il primo a proteggere loro.

9. Non salvare o condividere mai le password

Non salvare mai le tue password e non spuntare mai la casella “Ricordami” quando usi un computer non tuo o addirittura pubblico (ad esempio in un internet point o in una biblioteca). Diciamo che è meglio evitare login nei tuoi account da dispositivi che non sono di tua proprietà.

Evita anche di condividere password con altre persone se possibile.

Non condividere una password con una persona a meno che tu non la condivida mentre vi trovate nello stesso luogo e che tu non ti fidi ciecamente di lei.

Se hai creato una lista di password per riuscire a ricordarle meglio, evita di salvarla sul tuo computer o cellulare. Visto che i device elettronici sono hackerabili, potresti mettere in pericolo tutti i tuoi account! Se vuoi proprio fare una lista, ricorri ai vecchi carta e penna e conserva il foglio in un posto sicuro. In generale, comunque, la regola è quella di non appuntarsi le password se possibile.  

10. Usa un password manager

Ora che sai come creare password sicure, se ti riesce difficile gestirle puoi valutare di utilizzare un sistema di password management come LastPass.

Rimani in allerta

Siamo sinceri, creare password sicure in modo regolare e riuscire a ricordarle può essere faticoso, tuttavia, prendersi del tempo per crearle è una seccatura molto più piccola di quella di trovarsi con gli account violati. Se vuoi creare una password sicura e sentirti più sicuro in Rete, quindi, ricorda di seguire questi 10 consigli.