La storia d’impresa di CRP Riposturando

Prodotti menzionati
Competenza, professionalità e creatività

CRP Riposturando è un’impresa individuale fondata da Paola Prati, libera professionista esperta di riequilibrio posturale e terapia del dolore con tecniche non farmacologiche. Dopo essersi trasferita da Milano a Riva del Garda, Paola ha aperto il proprio studio e ha anche ideato e brevettato un attrezzo ginnico-posturale, la Ruota della Postura.

In occasione del concorso Vere Imprese, il contest di GoDaddy tenutosi nel 2019, Paola ci ha raccontato di cosa si occupa e com’è nata la sua impresa: “Sono una libera professionista, il lavoro dipendente non fa per me. Nel 2004 mi sono trasferita da Milano a Riva del Garda e nel 2005 ho aperto il mio studio specializzato in tecniche di Riequilibrio Posturale e Auricoloterapia.” 

“A quel tempo poche persone nella zona conoscevano queste tecniche, quindi non è stato facile aumentare la clientela. Nonostante le difficoltà i risultati erano veramente gratificanti e mi hanno spinta a continuare. Anzi ho fatto di più, invece di mollare ho rilanciato. Nel 2017 ho acquisito un dispositivo particolarmente evoluto ed efficace (Limfa Therapy) per la terapia del dolore e per la rigenerazione dei tessuti, da affiancare alle altre tecniche da me utilizzate.”

“Nel 2018, poi, ho ideato e brevettato un attrezzo ginnico-posturale, la Ruota della Postura, a cui stavo pensando da tempo. È’ stato il coronamento del mio lavoro di anni in ambito di Rieducazione Posturale. Sono felice che anche il design abbia incontrato numerosi apprezzamenti. Dall’8 marzo al 26 maggio la Ruota è stata esposta alla Biennale Internazionale Donna di Trieste, proprio grazie al suo aspetto artistico, che si è aggiunto all’aspetto tecnologico innovativo.” 

“Credo molto in questa creazione perché mi rappresenta in pieno e perché ha delle grandi potenzialità. Conto di avviare la produzione e di consolidarla nel giro di qualche anno. Punto a creare la mia nicchia di mercato e a mantenere la qualità del prodotto e la professionalità anche nell’ambito della formazione, la mia nuova sfida.”

 

Photo credits: Paola Prati