Come installare un tema su WordPress

Cambia look al tuo sito

Gestire un sito web in WordPress non è un compito da poco, soprattutto per un principiante. Una delle prime domande che vi chiederete è come installare un tema su WordPress. Una volta stabilito un provider di hosting, WordPress rende facile creare un sito moderno e professionale in pochi minuti, utilizzando dei pratici template di design.

Ci sono letteralmente migliaia di potenziali opzioni a vostra disposizione.

Per cominciare, ci sono molte soluzioni gratuite sulla Directory dei temi di WordPress.org. Tutte queste sono state sviluppate secondo standard elevati e sono adatte alle piccole imprese come la vostra. Tuttavia, per chi ha un budget a disposizione, le soluzioni a pagamento offrono di solito più funzionalità e supporto.

In questo post parleremo dei temi di WordPress e di come essi siano una parte essenziale della piattaforma. Vi spiegheremo poi come installare un tema WordPress in due modi, entrambi i quali vi vedranno operativi in pochi minuti.

Cos’è un tema WordPress?

Installare tema su wordpress: directory
Photo courtesy: wordpress.org

La Directory dei temi di WordPress.org dovrebbe essere la vostra prima tappa se state cercando un’opzione adatta per il vostro sito. 

I temi sono parte integrante di WordPress, e scegliere quello giusto è fondamentale. Se non avete familiarità con i temi, si tratta di modelli che dettano l’aspetto del vostro sito web. La gamma va da opzioni molto semplici, fino a framework completi che possono essere utilizzati per creare quasi ogni tipo di sito immaginabile. Inoltre, potete trovare temi che si adattano a tutti i tipi di nicchia, come siti web di e-commerce, portfolio online, blog tradizionali e molto altro ancora.

Per quanto riguarda i costi, ci sono due opzioni:

  • Gratuito. Questi temi si trovano di solito nella Directory dei temi WordPress.org (di cui parleremo più avanti tra un attimo), e non dovrebbero essere ignorati a causa del loro basso costo. Spesso soffrono funzionalità complete, anche se l’accesso agli aggiornamenti e al supporto potrebbe richiedere un upgrade.
  • A pagamento. Se il vostro budget lo permette, la scelta di un tema a pagamento di solito vi garantisce un maggiore supporto, aggiornamenti regolari e molto altro ancora in termini di funzionalità. Siti come ThemeForest offrono migliaia di temi tra cui scegliere, ad una varietà di prezzi (di solito ben al di sotto dei 100 dollari).

Il vostro provider di web hosting può anche includere una serie di temi come parte del servizio. Ad esempio, troverete una selezione di temi preinstallati di alta qualità nel pacchetto Siti WordPress di GoDaddy. Questo offre il meglio di entrambi i mondi. Otterrete un tema praticamente gratuito con la qualità e il supporto di un’offerta premium e risparmierete anche il tempo che avreste impiegato per trovarne e installarne uno da soli. A seconda di come avete ottenuto (o otterrete) il vostro tema, ci sono due modi principali per aggiungerlo al vostro sito. Iniziamo parlando dei temi gratuiti.

Come installare un tema su WordPress dalla Directory di WordPress.org

Come abbiamo detto, la Directory dei temi di WordPress.org contiene migliaia di temi gratuiti, ognuno dei quali è stato controllato personalmente da un team di volontari. Ci sono tutti i tipi di temi disponibili, e trovarne uno che si adatti alle vostre esigenze dovrebbe essere facile. Ancora meglio, è possibile cercare e installare il tema direttamente dalla vostra bacheca di WordPress.

Una volta effettuato l’accesso al tuo sito, vai su Aspetto, e poi clicca su Temi:

Come installare un tema su WordPress: bacheca

Vedrete una panoramica dei temi attualmente installati (di solito le offerte predefinite di WordPress). Queste sono buone opzioni per cominciare. Per trovare qualcosa di più particolare, tuttavia, cliccate su Aggiungi nuovo tema, che visualizza il contenuto della Directory dei temi sulla vostra bacheca.

Potete usare le schede in alto per sfogliare i temi più popolari o in evidenza e filtrare le vostre selezioni di conseguenza. Una volta scelto un tema, passateci il mouse sopra. Vi verranno presentate tre opzioni.

Se volete saperne di più su un tema, cliccate su Dettagli e Anteprima. Inoltre, selezionando il pulsante Anteprima dedicato, potrete vedere come appare il tema sul vostro sito senza doverlo installare.

Una volta trovato un tema, fate clic su Installa. WordPress installerà il tema per voi, a quel punto vi verrà presentata l’opzione per Attivarlo. Facendo clic su di essa cambierà completamente l’aspetto del vostro sito. A questo punto, il processo è completo!

Potete cambiare tema tutte le volte che volete, senza alcun effetto sui vostri contenuti, quindi sentitevi liberi di sperimentare per trovare il tema giusto per voi. Questo è il modo più semplice per installare un tema su WordPress.

Come installare un tema WordPress manualmente

Se avete deciso di acquistare un tema (o di ottenerne uno direttamente da uno sviluppatore), il metodo che vi ho appena descritto non funzionerà. Di solito riceverete un file .zip con il vostro tema, e mentre potreste caricarlo tramite File Transfer Protocol (FTP), è molto più semplice installarlo attraverso la vostra bacheca di WordPress.

Per fare questo, tornate su Aspetto, quindi cliccate su Temi, e ancora una volta cliccate su Aggiungi nuovo. Questa volta, però, cliccate su Carica Tema

Facendo clic su questo pulsante viene visualizzato un uploader di file. È sufficiente individuare il file .zip del tema, quindi fare clic su Installa ora. Vedrai WordPress effettuare l’installazione, a quel punto vi verranno presentati tre link: uno per tornare alla pagina dei Temi, un altro per vedere un’anteprima live del vostro tema, e un terzo per attivarlo. Per cambiare l’aspetto del vostro sito, dovrete cliccare sull’ultima opzione – a quel punto il vostro nuovo tema sarà pronto a partire!

Conclusione

Con tutti gli elementi di cui disponete nella creazione e gestione di un sito web WordPress, sarete perdonati per aver sventolato ogni tanto la bandiera bianca. L’installazione di un tema è spesso una delle prime cose che si dovrebbe fare, ma se il processo per installare un tema WordPress sembra travolgente, potrebbe farvi perdere quella che è probabilmente la migliore piattaforma per la vostra piccola impresa.

In questo post, abbiamo parlato di cosa sono i temi, e vi abbiamo anche illustrato due semplici metodi per installarli. Uno sarà adatto per l’installazione di un tema gratuito dalla Directory dei temi di WordPress.org, e l’altro entra in gioco quando si è scaricato un tema direttamente da uno sviluppatore o acquistato un tema altrove. Tenete presente che Siti WordPress di GoDaddy offre una selezione di temi di qualità preinstallati, in modo da poter iniziare ancora più rapidamente.

 

Immagine di copertina: photo credits Fikret tozak su Unsplash