Come creare un piano editoriale social efficace

Prepara la strategia d'attacco perfetta

Il primo passo per costruire una strategia di social media attiva e coinvolgente è pianificare ciò che si sta per pubblicare e quando lo si pubblicherà con un calendario dei contenuti per i social media ben organizzato.

È possibile impostare un piano editoriale social sia in formato digitale che cartaceo – ma è importante prendere nota di ciò che si sta per pubblicare su Facebook, Instagram e Twitter per rispettare i tempi, tenere impegnati i propri fan e tenere informato il pubblico. Una volta che avete un piano in atto, potete iniziare a pubblicare contenuti creativi e convincenti che faranno interagire i vostri follower con i vostri post per mantenere il vostro business al top.

4 passi per creare un piano editoriale social

Ecco i consigli di cui la vostra piccola impresa ha bisogno per organizzare i vostri contenuti con un calendario dei contenuti dei social media:

  • Fissate degli obiettivi.
  • Pensate all’anno che vi attende.
  • Preparate un calendario per il mese
  • Condividete contenuti interessanti sui social media

1. Fissate gli obiettivi

Il primo passo per creare un piano editoriale per i social media è delineare alcuni obiettivi che si vogliono raggiungere per la propria attività su queste piattaforme.

Pensate a come volete che i social media abbiano un impatto sul vostro business:

  • State cercando di ottenere più follower? Più like?
  • Sperate di trovare nuovi clienti nella vostra zona?
  • Volete raggiungere persone al di fuori del vostro quartiere?
  • State cercando di far conoscere gli eventi che si svolgono nella vostra azienda?

Qualunque siano i vostri obiettivi, tenete un elenco di ciò che state cercando di raggiungere in modo da poter continuare ad utilizzare quegli obiettivi per creare i vostri contenuti e valutare il vostro successo. Una volta che sapete quale obiettivo state cercando di raggiungere, potete pensare in modo più lucido a ciò che state condividendo con i vostri fan, seguaci e potenziali clienti sui social media.

2. Pensate all’anno che vi aspetta

Prima di creare dei post specifici per i vostri social media, pensate all’anno nel suo complesso. Prendetevi il tempo necessario per segnare l’inizio di ogni stagione e prendete nota di: 

  • Festività importanti.
  • Giorni in cui la vostra azienda organizzerà eventi o farà degli speciali.
  • Giorni in cui la vostra attività sarà chiusa (dovrete informare i vostri follower di questi giorni sui social media).
  • Eventi importanti nel vostro quartiere o nella vostra comunità a cui i vostri clienti potrebbero essere interessati (ad es. un festival della birra, uno spettacolo di musica dal vivo, ecc.)

Suggerimento da professionista: potete creare facilmente un calendario digitale utilizzando un modello di Google Sheets, oppure potete semplicemente stampare un calendario per ogni mese dell’anno successivo ed evidenziare gli eventi e le date principali.

Ora che avete considerato cosa succederà durante il prossimo anno, potete scomporre il vostro piano editoriale per i social media mese per mese.

3. Preparate un calendario per il mese

Template di piano editoriale social
Fonte: AndrewMacarthy.com

Cercate di trovare un tema all’inizio di ogni mese e attenetevi ad esso. Potete usare i giorni festivi non ufficiali per aiutarvi a trovare grandi contenuti per raccontare la vostra storia.

Naturalmente, questo non funzionerà tutti i mesi. Quindi, potete diventare creativi e fare in modo che certi mesi si concentrino su un tema a vostra scelta. Per esempio, se gestite un bar, potreste rendere il mese di giugno “mese dei baristi”.

Pubblicate ogni settimana una foto o un video su Facebook, Instagram e Twitter di uno dei vostri bartender, con il suo nome e il cocktail firmato. Potete modificarlo pubblicando un video di un barista che prepara il cocktail o una grafica con la ricetta del cocktail.

La cosa importante da considerare quando si pubblica è pensare a ciò che potrebbe coinvolgere il vostro pubblico e a ciò che lo farà tornare sulle vostre pagine.

Mantenendo i vostri contenuti puntuali, variegati e incentrati su un tema mensile, manterrete i vostri clienti impegnati ed entusiasti di vedere cosa avete pianificato in seguito.

È anche importante utilizzare l’inizio di ogni mese per iniziare a pianificare i contenuti delle settimane successive. I vostri clienti vogliono iniziare da capo ad ogni nuova stagione. Fate lo stesso con la vostra strategia di pubblicazione di contenuti sui social media: scattate nuove foto della vostra attività e dei vostri prodotti, aggiornate i vostri profili, raccogliete alcuni link e suggerimenti da condividere e fate in modo che i vostri clienti siano entusiasti di lanciarsi nella prossima stagione con la vostra attività.

4. Condividete contenuti interessanti sui social media

Una volta che la vostra strategia di pubblicazione per il mese è pronta, potete iniziare a creare i vostri post!

Ogni post che pubblicate sulle pagine dei social media della vostra azienda dovrebbe apportare un valore al tuo pubblico.
 

Pensate all’obiettivo che volete raggiungere:

  • State cercando di informare, intrattenere o educare il vostro pubblico?
  • Il contenuto è condivisibile?
  • Se vedeste il post sul vostro feed, sareste entusiasti di condividerlo con i vostri follower su quella piattaforma?

Oltre agli aggiornamenti di tipo più operativo – come eventi, offerte speciali, promozioni, cambiamenti di orario e chiusure – pianificate di pubblicare due o tre post aggiuntivi a settimana su Facebook, Instagram e Twitter. Dovreste tenere a mente che avete un pubblico diverso su ogni piattaforma social, e non tutte le piattaforme dovrebbero avere lo stesso post – non sempre i grandi contenuti devono essere pubblicati su ogni piattaforma nello stesso momento.

Se trovate che una foto potrebbe funzionare bene su tutte e tre le piattaforme, assicuratevi di variare le vostre didascalie e di renderle brevi ed efficaci. Probabilmente avrete dei fan che vi seguiranno su diverse piattaforme. Non volete che vedano lo stesso identico post su ogni piattaforma.

Avete bisogno di qualche idea per il vostro calendario editoriale social? Questo elenco dei tipi di contenuti che potete pubblicare per coinvolgere i vostri fan e i potenziali nuovi clienti dovrebbe esservi d’aiuto:

Mostrate le foto del vostro team e dei vostri prodotti

  • Pubblicate le immagini dei prodotti che i vostri clienti amano di più, dei prodotti che avete in serbo, le foto degli ambienti interni ed esterni della vostra azienda, i servizi che offrite alla vostra comunità, e mostrate il vostro fantastico team al vostro pubblico.
  • Se state scattando foto con uno smartphone, tenete conto dell’illuminazione e dell’inquadratura. Scattate foto dall’alto, includete elementi umani come volti e mani, e usate la luce naturale piuttosto che il flash – specialmente se scattate foto a del cibo.

Correlato: Come scattare foto di prodotti che vi aiuteranno a vendere la vostra merce

Pubblicate contenuti educativi

  • Condividete le foto con didascalie che aiutino il vostro pubblico a conoscere la vostra azienda, il vostro settore o la vostra community.
  • Provate a pubblicare video tutorial creati da voi o realizzati con l’aiuto di altre risorse.
  • Condividete consigli e trucchetti e ricette.
  • Ricercate e condividete articoli con notizie rilevanti per la vostra zona e il vostro settore.

Fate domande al vostro pubblico

  • Chiedete un feedback.
  • Fate dei sondaggi.
  • Fate dei quiz. 

Condividete i contenuti generati dagli utenti

Monitorate i vostri tag e menzioni per scoprire potenziali contenuti che potete condividere – non dimenticate di chiedere il permesso, taggare l’utente e ringraziarlo!

Festeggiate le festività non ufficiali

Dalla Giornata Internazionale del Caffè alla Giornata Mondiale della Gentilezza, se non avete idee per la settimana, provate a capitalizzare una tendenza.

Organizzate un concorso e incoraggiate gli utenti a taggare i loro amici

Se state cercando di ottenere nuovi follower, provate a organizzare un concorso in cui chiedete ai vostri attuali follower di taggare un amico per vincere un premio, un’offerta speciale o uno sconto.

Condividete le recensioni e le testimonianze dei vostri clienti preferiti

Fate in modo che i vostri fan e seguaci sappiano che possono condividere feedback su siti di recensioni come Yelp, Google e TripAdvisor condividendo le ottime recensioni che la vostra azienda riceve da clienti soddisfatti. È un modo accattivante per condividere gli apprezzamenti dei vostri clienti e raccogliere più input dalla vostra community.

Sfruttate queste idee per creare un piano editoriale sociale e usatele a rotazione. Pubblicate foto scattate sul momento, foto professionali e contenuti video su Facebook, Instagram e Twitter. La varietà è importante per mantenere alto l’entusiasmo dei vostri follower.

Oltre alla varietà e alla frequenza, la cosa fondamentale da ricordare quando create il vostro piano editoriale è che i social media devono essere divertenti!

Se i vostri contenuti raccontano la storia della vostra azienda e mostrano tutto ciò che vi rende unici, allora i vostri fan li ameranno e vorranno condividerli, diffondendo il passaparola ai potenziali nuovi clienti.

Caroline Barker
Caroline Barker lavora come Senior Brand and Communications Manager presso la sede di GoDaddy ad Austin, in Texas. Si occupa di supervisionare le strategie di branding, social media e digital marketing per il settore GoDaddy Social. I suoi lavori sono stati pubblicati anche su riviste di settore come POLITICO, Mic, Allure, Small Business Trends, Business 2 Community e The Self Employed. Seguila su Twitter e connettiti con lei su a href="https://www.linkedin.com/in/carolineculenbarker">LinkedIn.