10 Software di Project Management per imprenditori

Products mentioned
Porta il tuo team verso il successo!

I team che gestiscono più progetti alla volta non possono affidarsi esclusivamente alla memoria per tenere traccia di tutto. E, purtroppo, cercare di tenere traccia di ogni progetto e compito via e-mail può essere dannoso per la produttività. C’è davvero una sola risposta chiara per tenere traccia di ciò che accade nella vostra attività. L’utilizzo del miglior software di project management è essenziale per rimanere al passo con i compiti e assicurarsi che tutti i membri del vostro team siano sulla stessa lunghezza d’onda.

Il modo migliore per evitare che la vostra azienda sprechi denaro a causa delle scarse prestazioni è disporre di un solido strumento di project management per tenere traccia di tutte le attività, i piani e i progetti che devono essere completati.

Gli imprenditori di oggi utilizzano le migliori app e software di project management per tenere traccia dei tempi e del budget, nonché per la programmazione e la comunicazione.

Guida ai migliori software di project management

Ecco cosa tratteremo in questa guida:

    1. Asana
    2. Basecamp
    3. Casual
    4. Celoxis
    5. ClickUp
    6. Jira
    7. Monday
    8. Podio
    9. Slack
    10. Trello

Nota bene: Tutti i prezzi elencati di seguito sono aggiornati al momento in l’articolo è stato scritto, ma possono essere soggetti a modifiche. Prima di prendere una decisione, consultate le singole piattaforme per conoscere i prezzi aggiornati.

Cos’è un project management software?

Un software di project management è progettato per aiutare le persone ad avviare, pianificare, eseguire, monitorare e chiudere progetti di qualsiasi dimensione o tipo.

Questi software e le applicazioni associate forniscono di solito una visione d’insieme di tutti i progetti, consentendo anche a chi è coinvolto in singoli incarichi di entrare nei minimi dettagli per far avanzare il lavoro.

Il miglior project management software include tipicamente queste caratteristiche:

  • Pianificazione e documentazione dei compiti e delle attività del progetto
  • Orari e scadenze degli edifici
  • Risolvere i problemi del progetto
  • Stabilire la collaborazione, la comunicazione e la condivisione di informazioni tra i partecipanti al progetto

Torna all’inizio

I 10 software di project management migliori

1. Asana

Software di project management: Asana
Proto credits: Asana

Asana è uno dei software per la gestione dei progetti più popolari.
È progettato splendidamente ed è ricco di così tante caratteristiche che a volte può sembrare eccessivo.

Asana è il più adatto per progetti su larga scala che hanno molte parti mobili e membri del team.
Alcune delle caratteristiche di Asana includono sezioni, progetti, elenchi di attività, calendari, conversazioni e bacheche, che permettono a tutti di essere sempre allineati.

L’applicazione è disponibile per iOS e Android con account Business a partire da 24,99 euro per utente/mese. Questo tipo di account include caratteristiche come obiettivi, portfolio e integrazioni avanzate.
Se si dispone di un team più piccolo, è possibile utilizzare l’account base gratuito, che può essere utilizzato da un massimo di 15 persone.

Torna all’inizio

2. Basecamp

Software di project management: Basecamp
Photo credits: basecamp

Basecamp è un’applicazione di project management tutto-in-uno che è la migliore se si vuole centralizzare il lavoro del proprio team e per il lavoro da remoto. Le funzioni includono to-do list, bacheche e cloud storage.
È il software per project management migliore per la gestione di più membri del team in progetti multi-step.
Questo lo rende ideale per le agenzie di marketing digitale in cui a persone diverse vengono assegnati ruoli diversi: uno per i social media, uno per la progettazione grafica e così via.

L’applicazione è disponibile per iOS e Android. Non c’è un abbonamento per singolo utente; il piano è di 99 dollari al mese per utenti illimitati e 500GB di spazio di archiviazione.

Recentemente, Basecamp ha annunciato un nuovo livello: un account di base gratuito. Questo account di base è valido per un massimo di tre progetti, 20 utenti e 1GB di spazio di archiviazione – ideale per l’uso personale del progetto.

Torna all’inizio

3. Casual

Software di project management: Casual
Photo credits: Casual

Casual è il più adatto a chi ama vedere il flusso di lavoro di un intero progetto in un grafico semplice.
Casual mette tutti i compiti in un diagramma di flusso in modo da poter vedere cosa deve essere fatto a colpo d’occhio.
Una caratteristica aggiuntiva fantastica è che è possibile salvare il flusso di lavoro come modello da utilizzare nei progetti futuri.
Casual è il miglior software di gestione dei progetti per team di progetto piccoli o iin fase di crescita. Il suo vero punto di forza è che è l’ideale per chiunque gestisca progetti semplici e ripetibili.

L’applicazione è disponibile per iOS e Android.

I piani personali partono da $7/mese per due utenti e 2GB di memoria.
All’altro capo della gamma c’è il piano aziendale, che costa 133 dollari al mese, supporta fino a 50 utenti e viene fornito con 100GB di spazio di archiviazione.
Se siete interessati ma non siete sicuri che Casual sia la soluzione giusta per voi, approfittate delle due settimane di prova gratuita.

Torna all’inizio

4. Celoxis

Software di project management: Celoxis
Photo credits: Celoxis

Celoxis è un’applicazione di project management utilizzata dai team di Adobe, LG e Tesla.
Una cosa che la distingue dalle altre app per la gestione dei progetti è la sua ampia funzionalità di collaborazione, che comprende un portale cliente gratuito personalizzabile.
La sua funzione di reporting è una delle migliori sul mercato. Se siete a vostro agio con Microsoft Project, siete fortunati, perché Celoxis è simile.

L’app è disponibile per iOS e Android.

Memorizzare i file sull’app basata sul cloud vi costerà 25 dollari per utente/mese per almeno cinque utenti. Questo pacchetto viene fornito con 2GB di spazio file per utente. L’installazione dell’app sui vostri server vi costerà un pagamento una tantum di $450 per utente.
Questo prezzo include tutti gli aggiornamenti e il supporto gratuito per un anno.

Torna all’inizio

5. ClickUp

Software di project management: ClickUp
Photo credits: ClickUp

Utilizzato dai team di Google, Uber e Netflix, Clickup ha tutto ciò che serve in uno strumento di project management.

Se la personalizzazione è ciò che cerchi, Clickup è la tua migliore opzione.

Ha opzioni di viste diverse – box, lista, bacheca e individuale – ideali per tipi diversi di team.
Inoltre, include stati e modelli personalizzati, checklist e modelli di controllo e checklist dei compiti, comprese le menzioni dei task, task secondari (e così via).
Clickup offre anche una potente suite di funzioni per la gestione del tempo e dei compiti, la collaborazione in team e la gestione dei processi.

L’applicazione è disponibile per iOS e Android.
Il piano illimitato annuale, a 4,32 dollari al mese/utente, viene fornito con progetti e utenti illimitati, integrazioni di app e reportistica avanzata.

Il piano base gratuito viene fornito con utenti illimitati e 100MB di archiviazione su cloud.

Torna all’inizio

6. Jira

Software di project management: Jira
Photo credits: Jira

Jira è uno dei principali software di project management utilizzati da team con approccio agile di sviluppo software. Consente ai team di software di pianificare, tracciare e rilasciare software.
Alcune delle sue caratteristiche includono le schede scrum e kanban, la reportistica rapida, le roadmap e la possibilità di collegare i problemi al codice.

Jira si integra anche con gli strumenti di sviluppo e con più di 3.000 applicazioni esterne.

L’app è disponibile per iOS e Android.

Il piano standard parte da 7 dollari per utente/mese per un massimo di 100 utenti. Include 250 GB di memoria.
C’è anche un piano gratuito limitato a 10 utenti.

Torna all’inizio

7. Monday

Software di project management: Monday
Photo credits: Monday

Precedentemente noto come DaPulse, Monday è un project management software utilizzato dai team di Shell, Adobe e Uber ed è disponibile anche in italiano.
La maggior parte dei software per la gestione dei progetti consente solo ai membri dei team di accedere agli spazi di lavoro, rendendo difficile per i project manager lavorare con i freelancer.

Questo è il punto in cui Monday ha un vantaggio sui suoi concorrenti – permette di aggiungere tutti gli utenti di terze parti di cui si ha bisogno.
Inoltre, Monday si integra con le applicazioni più popolari. Permette anche di aggiungere i feed di Twitter e LinkedIn.

E, poiché è stato costruito su una piattaforma open-source, gli sviluppatori possono aggiungere anche integrazioni personalizzate.

Tuttavia, gli svantaggi di Monday sono i seguenti:

  • Non può gestire progetti complessi
  • Non si può passare da una modalità di vista ad un’altra nello stesso progetto

L’applicazione è disponibile per iOS e Android. Il prezzo dipende dal numero di utenti.
Il piano più popolare è il piano standard – 49 euro all’anno per cinque utenti. Include funzioni avanzate come la possibilità di condividere le bacheche con gli ospiti (freelancer esterni).

Torna all’inizio

8. Podio

Software di project management: Podio
Photo credist: Podio

Utilizzato dai team di aziende come Volvo, Deloitte e Sony, Podio non è solo un software di project management, è uno strumento che può essere utilizzato per gestire l’intero business.
Podio è estremamente personalizzabile, il che significa che puoi creare dashboard e processi che soddisfano ogni tua esigenza.
È il migliore per i team che vogliono centralizzare la gestione del business.

Si integra facilmente con applicazioni come Dropbox, Google Drive, Google Calendar, Evernote, Zendesk e Freshbooks, tra molte altre.

L’applicazione è disponibile per iOS e Android.

I piani premium costano 24 dollari per dipendente/mese e includono funzioni come la sincronizzazione dei contatti, pannelli di vendita interattivi e l’automatizzazione avanzata del flusso di lavoro.
C’è anche un piano gratuito che copre la gestione delle attività per un massimo di cinque dipendenti.

Torna all’inizio

9. Slack

Software di project management: Slack
Photo credits: Slack

Slack è uno strumento di collaborazione che unisce tutta la comunicazione del vostro team.
Slack consente ai team di creare diversi canali per ottimizzare la comunicazione e organizzare le conversazioni in flussi specifici. Slack permette anche di effettuare chiamate vocali e video.

È possibile utilizzare Slack da solo o espandere le sue capacità integrandolo con applicazioni di terze parti, come Google Drive, Asana e Trello.
Infatti, se si prevede di utilizzarlo come strumento completo per il project management, queste integrazioni saranno necessarie in quanto Slack si occupa più di comunicazione che di gestione completa del progetto.

L’app è disponibile per iOS e Android.

L’account plus, che è il migliore per le grandi aziende, ha caratteristiche come lo storico illimitato dei messaggi, il supporto premium e fino a 20GB di memoria per utente. Il costo è di 11,75 dollari per utente/mese.

L’account di base gratuito ti dà 5GB di memoria e ti permette di accedere ai 10.000 messaggi più recenti della tua chat.

Torna all’inizio

10. Trello

Software di project management: Trello
Photo credits: Trello

Trello è lo strumento di gestione dei progetti più adatto alle persone più visive. Permette di organizzare le informazioni attraverso l’uso di pannelli, schede e checklist – un po’ come una tavola kanban virtuale o un muro di post-it virtuale. È anche possibile caricare allegati dei file per aiutare a mantenere organizzate le risorse del progetto.

Trello è molto flessibile e può essere utilizzato sia per la gestione di attività personali che commerciali.


È facilmente integrabile con molte applicazioni, tra cui Google Drive, Dropbox, Slack e Evernote.
Molte pubblicazioni online utilizzano Trello come calendario editoriale.
L’app è disponibile per iOS, Android e Kindle Fire.

L’account Enterprise, che consente l’integrazione delle app e l’automazione dei pannelli, costa 17,50 dollari per utente/mese per un massimo di 100 utenti.

C’è anche un livello di account gratuito che viene fornito con tutte le funzioni di base di cui la maggior parte degli utenti ha bisogno.

Torna all’inizio

Pensieri finali: 10 migliori opzioni di software di gestione dei progetti per gli imprenditori

Le applicazioni per il project management aiutano gli imprenditori a gestire i loro team, i loro compiti e i loro progetti. Tra le varie opzioni vi sono quelle che si adattano a diversi stili di lavoro, dimensioni del team, esigenze e budget.

La chiave per trovare il miglior software di project management per la vostra azienda è valutare le esigenze del vostro business.

Naturalmente, una volta trovata la giusta applicazione per la gestione dei progetti del vostro team, probabilmente vorrete integrare il vostro sistema con strumenti come Microsoft® Office 365 di GoDaddy per massimizzare la vostra efficienza e produttività.