14 Temi WordPress gratis da non perdere

Temi con personalità

Stanco dei soliti temi WordPress gratis? Dovresti esserlo. Ci sono alcune caratteristiche fondamentali da considerare quando si è alla ricerca di un template fatto come si deve. Ignorarle significa finire con l’acquisire temi dal design scadente che girano lentamente, non ottimizzati per i motori di ricerca e con un rendering di pessima qualità per i device mobili, oppure difficili da aggiornare. Insomma, dove possiamo trovare qualcosa di decente? Comincia la tua ricerca dando uno sguardo a questa lista dei 15 migliori temi gratis per WordPress, per cui vale la pena spendere del tempo.

I template WordPress gratis esistono davvero o sono solo una chimera?

Ebbene sì, esistono. I designer di template WordPress più esperti hanno fatto un gran lavoro per assicurare che i loro temi non siano soltanto belli da vedere, ma anche altamente performanti e facili da gestire. Un lavoro simile richiede esperienza e un po’ di impegno. Ma per quale motivo allora gli sviluppatori hanno profuso le loro energie per metterli a disposizione gratuitamente?

Per chi non ne fosse a conoscenza, WordPress è una comunità di utenti che trae profitto dall’utilizzo della stessa piattaforma ma che si premura di fornire qualcosa in cambio ai suoi membri. In secondo luogo, i temi WordPress free, cioè gratuiti, sono un ottimo modo per promuovere il proprio brand e i propri servizi. Per quale motivo? Semplice, un buon template cattura l’attenzione.

Perché vale la pena scegliere un tema WordPress gratuito?

È sicuramente possibile trovare un template WordPress gratuito che contenga tutte le caratteristiche di cui abbiamo bisogno. Sono il primo a essere piuttosto esigente, quindi, nello scegliere i miei preferiti, ho focalizzato l’attenzione su alcuni aspetti in particolare che alla lunga possono risultare problematici durante l’implementazione. Il mio criterio di selezione, quindi, passa attraverso la costruzione, la sostenibilità e le performance seguendo i seguenti parametri:

  • Aspetto – Ovviamente, la prima cosa da tenere in considerazione è l’aspetto grafico: controllo sempre che il tema sia bello da vedere, moderno e segua le tendenze del momento.
  • Responsività – Cerco sempre dei temi responsive che siano mobile friendly. Il modo più semplice per scovarli è utilizzare il tool Test ottimizzazione mobile di Google.
  • Markup pertinente – Passo in rassegna la fonte della main page, un post interno e una singola pagina per assicurarmi che il codice abbia un markup appropriato. Il markup HTML5 è un plus, indica il contenuto chiave in comparazione con la barra laterale, l’header, la navigazione e il contenuto del footer. All’interno della pagina ho cercato un heading tag H1 e successivamente ho testato l’uso dei tag H2 e H3. Ho anche verificato che i tag delle immagini avessero un testo alternativo associato.
  • Stabilità del foglio di stile – Ho cercato un foglio di stile ben fatto senza style tag inline che sarebbero difficili da modificare.
  • Controllo libreria – Mi sono assicurato che gli script come jQuery e altre librerie non fossero installati come aggiunta o al posto della library che viene fornita di default con l’installazione di WordPress.
  • Personalizzazione – Mi sono premurato di selezionare soltanto quelli che permettono di personalizzare tutto il testo visibile, la navigazione e le immagini utilizzate nel tema. Non c’è nulla di più frustrante che ricercare e rimpiazzare testi con codici complessi o immagini nei theme file.
  • Shortcodes – Ho cercato dei set di shortcode che potessero abilitare un certo tipo di layout – specialmente quelli in colonne per cui è difficile scrivere in CSS e trasformarli in responsive.

Caratteristiche aggiuntive

I temi migliori, secondo i miei criteri, devono possedere anche:

  • Diversi stili di template per i post e le pagine, in modo che l’utente possa selezionare quelli che preferisce.
  • Disponibilità di child theme leggibili, che rendono più semplice la modifica senza dover cambiare il codice originale.
  • Supporto e aggiornamenti rilasciati periodicamente. Non c’è nulla di peggio che scoprire, un mese dopo, che il template prescelto presenta un bug e che non è mai stato aggiornato.
  • Supporto WooCommerce integrato, in modo da poter includere uno store online all’interno del sito.

I migliori temi WordPress Gratis

Senza dilungarci ulteriormente, passiamo in rassegna la mia lista dei migliori 15 template gratuiti per WordPress.

1. Receptar

14 temi wordpress gratis: receptar

Receptar ha in media 250 download giornalieri nell’ultimo mese e ha adottato delle nuove feature come lo split-screen, un design in stile libro ispirato a un libro di cucina moderno, con enfasi sulla bellezza grafica e le immagini. Se il tuo sito è incentrato sulle immagini più che sui testi e vuoi adottare uno stile moderno per fare la differenza, Receptar potrebbe essere la scelta migliore.

2. Ample

Temi gratis wordpress: ample

Ample dimostra di essere uno tra i migliori template responsive multi-scopo che aiuta gli utenti a sviluppare un sito dall’aspetto professionale. È estremamente flessibile e fornisce diverse opzioni di personalizzazione integrate, in modo da avere un risultato il più simile a quello desiderato.

3. I-excel

Migliori temi gratis wordpress: i-excel

i-excel è un tema boxed/wide molto popolare per siti di imprese, e include diverse caratteristiche premium come il plugin “templatesnext toolkit”. Inoltre può contare su headings SEO abilitati, caroselli portfolio, testimonial, sezioni call-to-action e slider personalizzato. Uno dei fattori chiave che lo differenzia è che i-excel non utilizza i theme settings per archiviare i contenuti, consentendoti di cambiare tema senza dover perdere i contenuti.

4. Enigma

temi wordpress gratis: enigma

Enigma può essere utilizzato per diversi scopi. È compatibile con WPML e si basa sul framework BOOTSTRAP CSS che consente di adattare il tuo sito a qualsiasi ambiente di visualizzazione. Ha layout di 4 pagine, template di 2 pagine e cinque widget disponibili (una sidebar e quattro footer). Enigma ha anche un widget personalizzato per mostrare le tue foto da Flickr con un valido carosello di slide.

5. Ascent

Migliori temi gratis wordpress: ascent

Ascent è semplice, pulito e leggero. È un tema WordPress basato su HTML5 e CSS3. Se stai cercando qualcosa che garantisca un facile caricamento del tuo sito con un look pulito, questo potrebbe essere ciò che fa per te. Come facilmente auspicabile, il tema non ha una tonnellata di feature extra come altri nella lista, ma in termini di performance questo tema ha pochi eguali.

6. FlatOn

Template wordpress gratis: flaton

Fedele al suo nome, FlatOn ti consente di sposare il trend del design piatto (flat) combinato a un design responsive. Perfetto per aziende o blog commerciali, FlatOn ha quattro aree di footer e consente la customizzazione del CSS attraverso il pannello del tema. Per minimizzare il CSS, utilizza uno scheletro di framework per griglie e ha due diversi schemi di colori assieme a un generatore di stylesheet SASS per rispettare i principi architettonici DRY CSS.

7. OneTone

Temi gratis per WordPress: Flaton

OneTone è un tema commerciale basato su una pagina che si rifà al parallax scrolling, nel quale le informazioni richieste vengono mostrate su un’unica pagina con un chiaro ordine stabilito dall’utente. Sezioni base come “servizi”, “chi siamo”, “galleria”, e “clienti” sono pre-caricati con un ottimo pannello admin fatto apposta per aggiungere più sezioni o fare degli aggiustamenti a seconda delle esigenze.

8. Auberge

Migliori temi wordpress gratis: auberge

Un’altro vincitore proveniente dal WebMan Design, Auberge è un tema ideale per un ristorante moderno o un café. Le funzioni primarie includono un plugin Jetpack per creare un menù, un codice preimpostato di traduzione e una slideshow come header per le foto dei cibi presenti nel menù.

9. Awaken

Temi wordpress gratis: awaken

Con le sue due aree widget e un layout da magazine, Awaken è il classico tema WordPress gratuito per siti di informazione e magazine. Ha tre widget post che mostrano i contenuti in stili differenti, e alcune delle caratteristiche principali includono una slider, widget per pubblicità, un widget per video YouTube e icone per i social media.

10. Esteem

Temi wordpress gratuiti: esteem

Se cerchi qualcosa con un layout pulito e vuoi focalizzarti sull’iconografia, Esteem garantirà un’esperienza unica per i tuoi utenti. Il tema supporta un header personalizzabile, sfondi, widget e template delle pagine, ed è completamente compatibile con i plugin più popolari come contact Form 7 , WP PageNavi e Breadcrumb Navxt.

11. Zerif Lite

Temi gratis per wordpress: zerif lite

Zerif lite è un ottimo tema basato su una pagina singola con parallax-scrolling, ideale per agenzie web, freelance o siti portfolio per imprese. È fullscreen, pulito, moderno, flat e minimal. Ti consente di ottenere un focus ottimale sul tuo lavoro creativo.

12. Sequential

Template gratis wordpress: sequential

Sequential è un altro bellissimo tema di una lunga lista fornita da Automattic. A mio parere, il modo migliore per utilizzare questo tema è per evidenziare un singolo prodotto o servizio con il focus spostato sulla call-to-action. Se pensi di aver bisogno di creare alcune landing page personalizzate per PPC o social advertising, questo tema minimalista sarà in grado di darti molte soddisfazioni.

13. Zerius

Wordpress temi gratis: zerius

Zerius è un template WordPress gratuito moderno, pulito e animato attraverso il sistema one-page parallax. Penso che si tratti della scelta migliore per chi necessita di un’esperienza di parallax scrolling pur non volendo cedere nulla in merito alla velocità di caricamento.

14. Spacious

Teimi gratis per wordpress: spaciuous

Spacious è un tema responsive che fornisce una delle migliori esperienze full-screen per siti web. Se il tuo business ha bisogno di un sito che mostri per bene i suoi prodotti già nella presentazione, questo tema è fatto apposta per te. Ha layout a quattro pagine, template a due pagine, quattro tipi di blog e 13 aree widget, compresi 5 widget personalizzati creati appositamente per le imprese.

Ora hai a disposizione 14 opzioni di temi per WordPress gratis. Non ti resta che scegliere quello che fa al caso tuo.

Bryant fa il suo ingresso in DK New Media con oltre 18 anni di esperienza commerciale alle spalle focalizzata sul marketing strategico e l'e-commerce. Ha lavorato per più di dieci anni come responsabile nel settore Profit and Loss, guidando organizzazioni di marketing in-house all'interno della classifica Fortune 500. Ha inoltre creato da zero 3 diversi dipartimenti di marketing, facendoli diventare team di livello mondiale composti da ben 14 persone. Lavorando come Chief Marketing Officer presso DK New Media fornisce una direzione strategica globale per il marketing e l'e-commerce, guidando allo stesso tempo lo sviluppo del business di tutti i servizi di consulenza strategica e di marketing.