Bob Parsons
Fondatore di GoDaddy

Indietro

Bob Parsons è un imprenditore seriale. Ha venduto la sua prima società a Intuit Inc. nel 1994. Tre anni più tardi, Parsons ha avviato Jomax Technologies per poi cambiarne il nome in GoDaddy nel 1999. Nel 2000, GoDaddy è diventata un registrar di nomi di dominio accreditato presso ICANN.

Bob è un veterano militare decorato che ha prestato servizio come marine degli Stati Uniti in Vietnam. Ha conseguito un B.S. in contabilità alla University of Baltimore, che gli ha conferito un dottorato ad honorem nel 2008 e lo ha nominato Distinguished Entrepreneur (imprenditore di spicco) nel 2010. Si è inoltre aggiudicato l'Arizona Business Leader of the Year nel 2007 e il Celebrity Fight Night Muhammad Ali Entrepreneur Award nel 2011. Nel 2013, Bob ha ricevuto il Visionary Award per i suoi successi in ambito sociale e imprenditoriale, in virtù dell'inestimabile valore del suo lavoro nell'area di Phoenix.

Nel 2012 Bob e sua moglie Renee hanno creato la Bob & Renee Parsons Foundation per finanziare organizzazioni senza scopo di lucro. I Parsons hanno rinnovato il loro impegno filantropico nel dicembre 2013, accettando pubblicamente un invito a partecipare a The Giving Pledge, un'iniziativa lanciata da Bill e Melinda Gates e da Warren Buffett. Hanno promesso di donare almeno metà delle loro ricchezze, e probabilmente molto di più, in favore di cause filantropiche. Tra il 2012 e il 2013, Bob e Renee hanno donato più di 137 milioni di dollari a vari enti di beneficenza.

Bob è attivo sui social media e su Twitter usa @DrBobParsons.