illus-what-are-TLD-domains
Cosa sono i domini di primo livello?

Il termine "dominio di primo livello" è molto utilizzato e indica le lettere situate a destra del punto in un indirizzo web. In coolexample.com, .com è il dominio di primo livello.

La scelta del dominio di primo livello perfetto per te è un aspetto fondamentale per stabilire una solida presenza online. Perché? Perché .com non è l'unica scelta che hai a disposizione. Infatti, esistono oltre 1.000 tra cui scegliere quando inizi a creare un brand indimenticabile.

illuswevecomelongway
Abbiamo fatto molta strada.

All'inizio, internet non era pieno di domini intelligenti e accattivanti ma solo di noiose stringhe di numeri che designavano le presenza sul web. A mano a mano che il web si è sviluppato, le cose si sono fatte più complesse. Questo fino al 1983, quando il DNS ha introdotto i domini di primo livello. Il dominio di primo livello da allora ha percorso molta strada e non è ormai più costituito solo da una serie di lettere.

Oggi tantissime persone in qualsiasi settore e luogo cercano di conquistarsi una piccola fetta di internet. Se tutte avessero dovuto utilizzare il dominio .com le cose si sarebbero complicate parecchio. Anche quando è nato il web il dominio .com non era l'unica scelta possibile. C'erano altri domini di primo livello, fra cui:

  • .net
  • .org
  • .edu (limitato a scuole e università statunitensi accreditate)
  • .gov (limitato a enti pubblici statunitensi)
  • .mil (limitato a enti militari statunitensi)

Ma questo fa parte del passato se consideriamo quanto sono cambiate le cose da allora. Il dominio di primo livello viene usato dalle persone per esprimersi e utilizzare uno stile e un atteggiamento unici. Il dominio di primo livello viene utilizzato per trasformare in realtà quello che prima era solo un'idea. E per farlo al meglio sono disponibili domini di primo livello molto diversi fra loro, ad esempio i domini di primo livello nazionali (ccTLD) e i domini di primo livello generici (gTLD).

illus-domain-anything-but-generic
Un dominio che sia tutto tranne che generico.

Ma anche con tutti i ccTLD e i nomi di dominio internazionalizzati, il web è troppo grande. Secondo le stime, online esistono tanti siti web quanti sono gli abitanti della Terra e questo numero continua a crescere. Per restare al passo con le richieste di registrare una presenza online, dal 2014 vengono creati sempre più nomi di primo livello generici. Se cerchi un dominio di primo livello che ti permetta di definire il tuo brand in modi unici, puoi prendere in considerazione i seguenti:

illus-tld-domain-goes-international
Il dominio di primo livello diventa internazionale.

In origine i ccTLD avevano lo scopo di designare una particolare area geografica, ad esempio, con un dominio .us si faceva riferimento agli Stati Uniti. Ma poi si è scoperto che il dominio di primo livello .us può significare anche "noi" (us, appunto, in inglese). Ora hai tantissime possibilità per creare una presenza online creativa utilizzando un dominio ccTLD come:

Quando si tratta di creare un dominio che metta in evidenza la tua presenza online, abbiamo fatto molta strada. Ma che succede per coloro che non usano l'alfabeto inglese, ma quello cirillico, ad esempio, che richiede i simboli ж o ҽ? Per questo esiste il nome di dominio internazionalizzato,

in cui l'ortografia è la stessa sia online sia offline e puoi utilizzare i caratteri che utilizzeresti nella tua lingua e far sapere ai visitatori che sono nel posto giusto. Se hai una presenza globale, un nome di dominio internazionalizzato è un must per te.