Hosting Windows (Plesk) Aiuto

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Abilitazione della memorizzazione nella cache sul tuo account di hosting Windows usando clientCache

Con i nostri account di hosting Windows, puoi creare regole di memorizzazione nella cache per migliorare la velocità del tuo sito web utilizzando clientCache nel tuo file Web.config.

Microsoft ha istruzioni sull'implementazione di clientCache qui , così come informazioni più dettagliate sull'elemento qui .

Esempio

Microsoft usa il seguente codice di esempio in un file Web.config per abilitare la memorizzazione nella cache:

configurazione > system.webServer > staticContent > clientCache cacheControlMode = "UseExpires" httpExpires = "Tue, 19 Jan 2038 03:14:07 GMT" / > /staticContent > /system.webServer > /configurazione >

Il contenuto che definisci statico verrà memorizzato nella cache fino al 19 gennaio 2038.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.