Hosting web e classico Aiuto

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Aggiorna il database del sito

Nota: questo è il quarto passaggio della migrazione manuale di un sito WordPress al tuo account WordPress gestito Pro. Se non disponi di un account WordPress gestito Pro, puoi saperne di più qui .

Parte 1: copia la cartella wp-content Parte 2: crea un file di dump SQL
Parte 3: carica il contenuto del sito Parte 4: aggiorna il database del sito
Parte 5: modifica dei prefissi delle tabelle Parte 6: apporta le modifiche finali

Il prossimo passaggio che devi completare per migrare manualmente un sito WordPress a un account WordPress gestito Pro: Aggiorna il database del sito WordPress. Useremo phpMyAdmin per farlo. Datti dai cinque ai dieci minuti per completare questa parte.

  1. Vai alla pagina Impostazioni del nuovo sito WordPress gestito Pro:
    1. Nella pagina I miei prodotti, accanto a WordPress gestito, fai clic su Gestisci tutto.
    2. Fai clic sull'icona con i tre puntini per il sito WordPress gestito Pro e seleziona Impostazioni .
  2. Nella sezione Impostazioni , accanto a phpMyAdmin, fai clic su Apri . Ti porteremo direttamente alla pagina principale phpMyAdmin del sito.
    apri phpmyadmin
  3. Fai clic sul database del sito nell'elenco (probabilmente sarà simile a wp_ [nome-file-lungo]).
    seleziona database
  4. Sulla destra viene visualizzato un elenco di tabelle di database. Scorri fino in fondo all'elenco, seleziona Seleziona tutto , quindi seleziona Rilascia nel menu a destra.
    spunta tutto e scegli drop
  5. Quando ti viene chiesto Vuoi davvero eseguire la seguente query? , fai clic su . L'applicazione rimuove le tabelle dal database.
  6. Nella barra dei menu in alto, fai clic su Importa .
    fai clic su importa
  7. Fai clic su Scegli file , cerca il file .sql salvato in un passaggio precedente e fai doppio clic per selezionarlo.
    scegli il file da importare
  8. Fai clic su Vai . L'applicazione importa il file di dump SQL e ripopola l'elenco delle tabelle.
  9. Fai clic sul segno più accanto al nome del database per visualizzare l'elenco delle tabelle nel database e osserva il nome della prima tabella nell'elenco.
    guarda i nomi delle tabelle

    In questo esempio il nome della tabella è abc123_commentmeta .

    Il prefisso della tabella è composto da tutti i caratteri nel nome della tabella, fino all'ultimo carattere di sottolineatura (_) escluso. Il prefisso della tabella qui è abc123 . Se il nome della tabella fosse wp_123_456_789_commentmeta , il prefisso della tabella sarebbe wp_123_456_789 .

    • Se il prefisso tabella non è wp (ad esempio, se il nome della tabella è wp_abc123_commentmeta), si ha bisogno di cambiare un po 'di codice. Copia il prefisso della tabella e continua con la Parte 5 .
    • Se il prefisso della tabella è wp (ad esempio, se il nome della tabella è wp_commentmeta ), non è necessario modificare alcun codice. Continua con la parte 6 .

Passaggio successivo

Altre informazioni


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.