Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Aggiorna WordPress con FTP

È possibile aggiornare WordPress per la versione più recente tramite FTP.

Avviso: È necessario sempre backup del tuo sito prima dell'aggiornamento.
  1. Entra in WordPress
  2. Disattiva tutti i plug-in.
  3. Dal Dashboard menu, fai clic su Aggiornamenti.
  4. Sotto l'intestazione "una versione aggiornata di WordPress è disponibile," fai clic su Download Per ottenere un file zip contenente la nuova versione di WordPress. Verrà scaricato i file sul computer locale.

    Nota: In alternativa puoi scaricare il. zip dal Versione di WordPress archivio.

  5. Decompressione dei file tramite il file. (Web Hosting / cPanel / Plesk)

    Nota: Se non disponi di un modo per decompressione dei file tramite il file sul tuo account di hosting, devi decompressione dei file tramite il file sul computer locale e quindi caricare la cartella unzipped di file.

  6. Connettiti al tuo account di hosting tramite FTP.
  7. Elimina il /WP-Admin e /WP-include cartelle.
  8. Elimina tutti i file nella directory principale del tuo sito WordPress, ad eccezione di . htaccess, WP-config. PHP e robots. txt file.
  9. Carica i file, cartelle wp-content e wp-include la cartella dalla unzipped WordPress sul tuo computer locale. È possibile ignorare la cartella di wp-content per ora.
  10. Una volta i caricamenti completo, Entra in WordPress.
  11. Quando richiesto, fai clic su Aggiornare il Database WordPress.
  12. Al termine, fai clic su Continua
  13. Se hai installati i temi di WordPress predefinito è ora possibile da aggiornare nel dashboard di WordPress.
  14. Ora puoi attivare il plug-in di nuovo.

Ulteriori informazioni

More info about WPPS.

Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.