Guida di GoDaddy

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Aggiornare il software del DNS (Windows)

Se hai un server dedicato Windows in esecuzione Parallels Plesk Panel 8.6 o inferiore o stai usando il servizio DNS BIND (Berkeley Internet nome di dominio) con una versione inferiore 9.4.2 o Microsoft DNS senza patch 951748, ti consigliamo di aggiornare il tuo servizio DNS.

Per aggiornare l'associazione

Server dedicati Windows con pannello di controllo No in esecuzione Microsoft DNS

Eseguire l'aggiornamento di windows per consentire a Windows scaricare e installare tutte le patch di sicurezza necessari. Questo aggiornamento deve includere patch 951748 che risolve il problema. Se hai già installato tutti gli aggiornamenti di Windows possibili quindi ti installata questa patch e sicuro.

Windows privati virtuali (VPS) con nessun Pannello di controllo che esegue il DNS di Microsoft

Avviso:
Non è stato effettuato un tentativo di eseguire aggiornamenti. I nostri amministratori includerà questa patch con loro successiva fase di aggiornamenti al tuo ambiente Virtual Private Server (VPS).

Windows dedicato e privato virtuale Server (VPS) con pannello di controllo No in esecuzione BIND

Scaricamento e installazione e aggiornamento dell'associazione di Sito Web di difficoltà.

Windows dedicato e privato virtuale Server (VPS) che eseguono Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel server usa BIND come loro servizio DNS. Tutte le versioni di Parallels Plesk Panel sotto 8.6 devono essere aggiornate immediatamente. Potrebbe essere passerai a Parallels Plesk Panel 8.6 o devi aggiornare manualmente la versione di BIND sul tuo server.

Per aggiornare manualmente il BIND

  1. Accedi al Desktop remoto come amministratore.
  2. In basso a sinistra mano angolo fai clic sull'icona del rosso e bianco Parallels Plesk Panel per aprire il monitoraggio dei servizi di Parallels Plesk Panel.
  3. Inserire un segno di spunta accanto il servizio DNS e seleziona Arresto.
  4. Chiudere il monitoraggio di servizi di Parallels Plesk Panel.
  5. Fai clic sul Dal Menu Start Seleziona Correre.
  6. Tipo di %plesk_dir% e premi INVIO.
  7. Nella finestra Nuovo che apre copia il nome della cartella dns e Incolla il tuo desktop per creare un backup.
  8. Vai al Eseguire il binding sito Web, Seleziona BIND 9.4.2-P2 e scaricare il file zip per Kit Binary XP/Windows 2000/2003.
  9. Estrai il file zip ed eseguire l'applicazione BINDInstall.exe.
  10. Mantieni i valori predefiniti. Digita una password e conferma la password nel campo vuoto due. Fai clic su Installa.
  11. Riceverai una finestra pop-up quando l'installazione è riuscito.
  12. Uscire dal programma di installazione.
  13. Fai clic sul Dal Menu Start Seleziona Correre.
  14. Tipo di %plesk_dir% e premi INVIO.
  15. Fare clic sul dns cartella e seleziona Proprietà.
  16. Seleziona il Sicurezza E fare clic su Aggiungi.
  17. Tipo di nome Nella casella. Fai clic su Ok.
  18. Fai clic su Ok Nella finestra di proprietà.
  19. Fai doppio clic sul dns cartella per aprirlo.
  20. Fai clic sul etc cartella e seleziona Proprietà.
  21. Fai clic sul Sicurezza scheda.
  22. Metti in evidenza l'utente "".
  23. Segno di spunta nella casella accanto a Modifica Fai clic su Ok.
  24. Fai clic sul var cartella e seleziona Proprietà.
  25. Fai clic sul Sicurezza scheda.
  26. Metti in evidenza l'utente "".
  27. Segno di spunta nella casella accanto a Modifica Fai clic su Ok.
  28. In basso a sinistra mano angolo fai clic sull'icona del rosso e bianco Parallels Plesk Panel per aprire il monitoraggio dei servizi di Parallels Plesk Panel.
  29. Un segno di spunta accanto il servizio DNS e seleziona Inizia.

Al termine della procedura il server verrà corretto e aggiornato.

Nota: Questa è la procedura generale e dovrebbe funzionare nella maggior parte dei casi; Tuttavia l'amministratore di server responsabile informazioni sulla configurazione del server e sarà responsabile di risoluzione dei problemi di tutti gli errori derivanti dalla procedura di cui sopra.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.