Marketing via email di GoDaddy Aiuto

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Aumenta il tuo tasso di apertura con le righe dell'oggetto

L'obiettivo delle righe dell'oggetto è incoraggiare i lettori ad aprire la tua email e ad agire. Non farti prendere dalla pressione di scrivere la riga dell'oggetto perfetta. Trovare le parole giuste non deve essere difficile: trova aiuto qui.

Le tariffe di apertura dipendono da molteplici fattori come le pratiche di raccolta, l'età delle liste e il settore in cui stai inviando. Il tasso medio varia dal 10% al 25% (nella fascia alta dello spettro). Abbiamo analizzato migliaia di righe dell'oggetto per trovare quelle con i più alti tassi di apertura e il maggior impatto. Ecco cosa abbiamo imparato.

Sii specifico

La riga dell'oggetto dovrebbe indicare ai lettori cosa troveranno all'interno.

Ecco un esempio che ha ottenuto un tasso di apertura del 37%:

Rimangono solo tre giorni per questa fantastica offerta per i lettori di [Nome azienda]!

È del tutto chiaro di cosa tratta l'email e il lettore sa che quando apre l'email leggerà i dettagli dell'offerta speciale. Inoltre, nota la “call to action” e il senso di urgenza. Tuttavia, vale la pena evitare proclami esagerati: non vuoi essere troppo forte.

Non è assolutamente consentito dire " Questa notizia ti salverà la vita !!! " Può essere divertente da scrivere, ma se non è fedele all'email, spegnerai i lettori.

Sii fedele allo scopo di una riga dell'oggetto

Lo scopo è un'anteprima dell'email; una manciata di parole che catturano l'essenza dell'argomento.

Ecco un vincitore:

Boeing sta espandendo la presenza delle strutture SC

Quella riga dell'oggetto ha ottenuto una percentuale di visualizzazioni del 30%! Attinge direttamente a ciò che interessa ai lettori di quell'azienda.

Parole con gli amici

Il feedback è estremamente costruttivo e, con le linee dell'oggetto, è fondamentale ottenere una prospettiva esterna.

Chiedi ai tuoi amici e colleghi quale secondo loro dovrebbe essere la riga dell'oggetto oppure chiedi loro di modificare la riga dell'oggetto. Ancora meglio, proponi alcune opzioni e chiedi loro di crearne alcune personalmente. Quindi vedi quali sono i migliori. Rimarrai sorpreso dalla frequenza con cui questo si traduce in una riga dell'oggetto perfetta.

Impressioni in una frazione di secondo

Le prime parole contano! Quando l'email viene visualizzata in anteprima, le prime parole sono quelle che verranno visualizzate, quindi falle contare. Litmus ha uno strumento accurato per visualizzare in anteprima come appariranno le righe dell'oggetto su più client di posta elettronica.

Ecco una riga dell'oggetto che attira l'attenzione:

Questo accordo è un crimine! L'affare per omicidio recidivo!

Per un'azienda che si occupa di omicidi, questa è un'apertura super forte che le ha fruttato un tasso di apertura del 32%.

Il contenuto è il re

Le righe dell'oggetto sono un fattore importante nella generazione di buoni tassi di apertura. È il primo passo verso il coinvolgimento e come tale, vale la pena guardare in che modo i tuoi contenuti guidano la tua riga dell'oggetto piuttosto che vederla come un ripensamento.

Una riga dell'oggetto accattivante può essere costruita solo su una solida base di contenuti, quindi assicurati che la tua newsletter offra valore. Pensando in modo olistico, se vuoi aumentare i tassi di apertura, scrivi contenuti che generino grandi linee tematiche.

Chi sei?

Analizzando le nostre linee tematiche con il miglior rendimento, è emersa una tendenza. Delle email con le percentuali di apertura più elevate, il 76% aveva il nome dell'azienda o il nome del prodotto menzionati nelle righe dell'oggetto.

È più di una coincidenza, è un suggerimento da professionista: gli autori principali della riga dell'oggetto usano il nome della società, il nome del prodotto o entrambi.

Questo ha avuto una percentuale di visualizzazioni del 44%:

Nursery Flannel di Cloud 9 Organics è ora disponibile presso [Nome azienda]

Utilizza Google Statistiche di ricerca

Se non sai quali sono le parole più adatte alla riga dell'oggetto, prova a confrontarle con Google Statistiche di ricerca . Sebbene sia tecnicamente uno strumento per aiutare a migliorare l'ottimizzazione per i motori di ricerca (nota anche come SEO) e per aiutarti a capire cosa cercano le persone su Google, lo strumento offre una grande "visione" degli interessi online in generale.

È particolarmente utile per le righe dell'oggetto quando vuoi confrontare quali parole saranno più efficaci o se guidare con un determinato argomento rispetto a un altro.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.