GoDaddy Aiuto

Come disabilitare i plug-in WordPress nel database

Se non riesci ad accedere al dashboard di WordPress, puoi disabilitare tutti i plug-in nel database. Questo sistema potrebbe risultare utile per risolvere errori all’interno del tuo sito.

Avvertenza – Come sempre, prima di procedere con la risoluzione dei problemi o apportare modifiche, esegui sempre un backup del sito.

Nota –Se disabiliti alcuni plug-in, il sito potrebbe avere un aspetto differente o funzionare diversamente. Puoi anchedisabilitare i plug-in mediante un’app FTP, se questa è la tua preferenza.

  1. Accedi a phpMyAdmin.
  2. In phpMyAdmin, nel menu a sinistra, seleziona il nome del database usato dal tuo sito.
  3. In Tabella, seleziona la tabella options (seleziona il testo, non la casella di controllo). Il nome della tabella è preceduto dal prefisso indicante il database (es., wp_ o wp_1wsryb9585_).
  4. In corrispondenza della colonnaoption_name, individua la voce active_plugins. È possibile che sia necessario andare oltre la prima pagina, selezionando icona avanti nel database Avanti in fondo alla pagina.
  5. Seleziona Modifica accanto alla voce active_plugins.
  6. Nella riga option_value, seleziona tutto il testo contenuto nel campo, copialo e incollalo in un editor di testo.
  7. Una volta copiato il testo in un luogo sicuro, puoi eliminarlo da phpMyAdmin.
  8. In fondo alla pagina, seleziona Vai per applicare la modifica e disabilitare i plug-in.

Puoi riabilitare i plug-in in qualsiasi momento modificando nuovamente la voce active_plugins e reincollando il testo rimosso in precedenza.

Passaggi correlati

  • Se stai cercando l’origine di un problema che si è risolto disabilitando tutti i plug-in, ecco come puoi individuare quello che ha causato l’errore:

Altre informazioni