Guida di GoDaddy

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Configurazione WebHost Manager per la prima volta

Questa procedura viene spiegato accedere a cPanel WebHost Manager su server VPS o dedicato per la prima volta e include una procedura dopo l'installazione. Devi solo una volta questi passaggi.

Per configurare il tuo WebHost Manager per la prima volta

  1. Apri un browser Web e Vai a:
    https://[[ipaddress]]:2087/
    Dove [[indirizzo IP]] è l'indirizzo IP del tuo server dedicato.
  2. Quando compare la finestra di accesso WebHost Manager, Immetti radice come nome utente del tuo. Immetti la password specificata quando hai configurato il tuo account di server dedicato. Fai clic su Ok.
  3. Quando entri per la prima volta, WebHost Manager illustra una procedura guidata per aiutarti a configurare il tuo server. Sotto il Benvenuto al Web Host Manager sezione a sinistra, fai clic su Successivo.
  4. Contratto di licenza per l'utente finale per cPanel viene visualizzato sulla destra. Puoi consultare il contratto di licenza e fai clic su Sono d'accordo.
  5. Viene visualizzata la pagina di impostazione di modifica. Nel Indirizzo di server di posta elettronica sezione, Immetti un indirizzo email amministrativo per questo server.
  6. Nel Principale condiviso Host virtuale IP sezione, Immetti l'indirizzo IP predefinito per il tuo server. In genere, questo è lo stesso indirizzo IP utilizzato per connetterti al tuo WebHost Manager.
  7. Nel Nome host sezione, Immetti il nome di dominio primario per il tuo server. Questa deve essere un nome di dominio pienamente qualificato che possiedi. Ad esempio, "coolexample.com".
  8. Sotto il Server dei nomi principale e Server dei nomi secondario sezioni, digita ns1.yourdomainnamehere.com e ns2.yourdomainnamehere.com, dove "yourdomainnamehere.com" è il dominio primario per il tuo server. Ad esempio, ns1.esempio.com and NS2.esempio.com.

    Nota: Questo è solo il passaggio preliminare all'impostazione di NameServer sul tuo server. Per ulteriori informazioni sull'impostazione del DNS per il tuo server, fai riferimento a Impostazione del DNS del Nameserver mediante cPanel/WebHost Manager.

  9. Mantieni le altre impostazioni predefinite che WebHost Manager creato per te e fai clic su Risparmia il nella parte inferiore della pagina.
    NOTA: Non ci sono molte altre impostazioni che puoi configurare la pagina Modifica la configurazione. Per saperne di più sulle altre funzionalità che non soddisfiamo in questa Guida, visita il sito Web cPanel all'indirizzo:
    http://www.cpanel.NET
  10. Sotto il Passaggio 2: Configurazione Server informazioni sezione a sinistra, fai clic su Passaggio successivo.
  11. Sotto il Passaggio 3: Configurazione quote sezione a sinistra, fai clic su Passaggio successivo. Non è necessario attendere la quota per completare l'installazione.
  12. Sotto il Abilita server dei nomi sezione destra, fai clic su Ok. Se pensi di usare un server dei nomi di terze parti per i domini ospitati sul tuo server, puoi saltare questo passaggio.
  13. Sotto il Passaggio 4: Configurazione Nameserver sezione a sinistra, fai clic su Passaggio successivo.
  14. Sotto il Passaggio 5: Configurazione Resolver configurazione sezione a sinistra, fai clic su Passaggio successivo.
  15. Nel Password radice MySQL Immettere un root (amministratore) password per MySQL sul tuo server e fai clic su Modifica Password.
  16. Sotto il Passaggio 6: Impostare password radice Mysqlsezione g a sinistra, fai clic su Fine.
  17. Fai clic su Continua.

La pagina principale in cPanel WebHost Manager è la dashboard principale che usi per gestire e monitorare il tuo server dedicato. Da qui puoi aggiungere domini al tuo server, creare nuovi account email, gestire gli indirizzi IP e avviare e interrompere i servizi sul tuo server.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.