Creare o modificare le categorie del blog

Creando le categorie del blog e assegnandole ai post, puoi controllare dove appaiono i post individuali. Puoi creare le categorie al volo per poi modificarle in seguito.

Nota: prima di immergerti nella creazione delle categorie: Aggiungere un blog al mio sito web e Creare post di blog.

  1. Effettua l’accesso all’account GoDaddy e apri il tuo prodotto. (Ti serve aiuto per aprire il prodotto?)
  2. Fai clic su Modifica/Modifica sito.
  3. Fai clic su Apri nel pannello Il mio blog.
    Fai clic sul pulsante Il mio blog
  4. Quando visualizzi la finestra Gestisci blog, trova il post che vuoi categorizzare, fai clic sul pulsante con i tre puntini accanto al post e seleziona Modifica post.
    Fai clic su Modifica post
  5. Fai clic sul pulsante delle impostazioni accanto al pulsante Pubblica del post.
    Fai clic sul pulsante accanto a Pubblica
  6. Inserisci la prima categoria nel campo Nome della categoria e fai clic su Aggiungi.
    Inserisci la categoria, fai clic su Aggiungi
  7. Ripeti il passaggio 6 se vuoi aggiungere più categorie subito (oppure torna a questo passaggio in seguito).
  8. Seleziona la categoria (o le categorie) che vuoi applicare al post.
    Seleziona la categoria, fai clic su Pubblica

    Nota: se vuoi continuare a categorizzare altri post prima di pubblicarli, fai clic su Post nella finestra principale per tornare alla finestra Gestisci blog.
    Fai clic su Post

  9. Quando hai finito di categorizzare, fai clic su Pubblica. (Apparirà la finestra di conferma Pubblicato. per un attimo e si chiuderà automaticamente.)
  10. Fai clic su Post in alto a sinistra e, quando appare la finestraGestisci blog, il post appena pubblicato mostrerà la categoria o le categorie assegnate.
    La categoria compare con la pubblicazione

Passaggio successivo

Ulteriori informazioni


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.