Domande frequenti sui nomi di dominio

Che cos'è un nome di dominio?

Un nome di dominio, come www.esempio.com, è analogo all'indirizzo di un'abitazione o di un'azienda. Prendiamo la Casa Bianca come esempio. L'indirizzo è 1600 Pennsylvania Avenue, che corrisponde alla sua ubicazione esatta, proprio come un indirizzo IP. Se ti trovi a Washington, però, non è necessario che tu sappia l'indirizzo preciso; puoi semplicemente dire al tassista che vuoi visitare la Casa Bianca e il tassista ti ci porterà. Questo è il modo in cui viene usato un nome di dominio: è un modo facile per raggiungere l'ubicazione esatta di un sito Web senza dover ricordare l'indirizzo numerico.

Un nome di dominio è composto almeno da un dominio di primo livello e uno secondo di livello. Il dominio di primo livello (TLD) è la parte del nome di dominio alla destra del punto ("."). I domini TLD più comuni sono .com, .net e .org.

Molti domini, chiamati anche estensioni, possono essere registrati da chiunque, come .com, .net e .org. Un dominio di secondo livello (SLD) è la parte del nome di dominio immediatamente alla sinistra del punto e dell'estensione del nome. Ad esempio, l'SLD in unesempio.com è unesempio.

Descrizione dettagliata del nome di dominio – Un nome di dominio rappresenta un'ubicazione fisica su Internet, ossia un indirizzo IP. L'Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) gestisce il coordinamento dei collegamenti tra gli indirizzi IP e i nomi di dominio sull'intero Internet. Grazie a questo coordinamento standardizzato, è possibile trovare un sito Web su Internet digitando nel browser Web il corrispondente nome di dominio anziché l'indirizzo IP.

Che cos'è un indirizzo IP?

Un indirizzo IP (Internet Protocol) è una stringa univoca di numeri di identificazione, come 216.27.61.137, assegnata a ogni singolo computer, server e rete su Internet. Come la targa usata per identificare i veicoli, l'indirizzo IP serve per identificare e individuare le informazioni online. Inoltre, permette la comunicazione su Internet tra le reti e i dispositivi collegati a Internet.

Che cosa rappresentano le lettere "www" prima del nome di dominio?

Le lettere www prima del nome di dominio rappresentano un sottodominio, che non fa parte del nome stesso. Pertanto, se configuri il tuo record CNAME www in modo che punti al tuo record A, il sito verrà riconosciuto sia come www.esempio.com che come esempio.com.

Se puoi visualizzare il tuo sito Web digitando il dominio senza www ma non compare se includi www, il record CNAME potrebbe essere stato impostato in modo errato. Per assicurarti che le impostazioni del nome di dominio siano corrette, segui le istruzioni indicate di seguito.

Come funzionano i domini?

Quando i visitatori digitano il tuo nome di dominio in un browser Web, la richiesta del browser usa il nome di dominio per trovare l'indirizzo IP ad esso associato e di conseguenza il tuo sito Web. Gli utenti usano i nomi di dominio anziché gli indirizzi IP perché sono più facili da ricordare rispetto a una serie di numeri.

Il nome di dominio e il relativo indirizzo IP sono memorizzati in un database comune assieme a tutti gli altri domini e corrispondenti indirizzi IP accessibili via Internet.

Che cos'è un URL?

Un URL (Uniform Resource Locator) è l'indirizzo di un sito o di una pagina Web su Internet. Può essere considerato l'indirizzo e il numero civico del luogo dove risiede uno specifico gruppo di informazioni su Internet. Ad esempio, un URL completo come http://coolexample.com/music, punta alla pagina musicale del sito Web coolexample.com.

Guardiamo in dettaglio i componenti di questo URL per comprendere meglio come avviene l'indirizzamento degli utenti alle specifiche informazioni online: http://coolexample.com/funky/music.html

http:// = protocollo
coolexample = nome di dominio
.com = dominio TLD
/funky/music.html = percorso
/funky/ = directory
/music.html = nome del file

Che cos'è un server di nomi?

I server dei nomi sono l'equivalente Internet delle rubriche telefoniche. Un server di nomi gestisce un elenco di nomi di dominio che corrispondono a specifici indirizzi IP (computer). Le informazioni ricavate da tutti i server dei nomi su Internet vengono raccolte in un registro centrale.

I server dei nomi rendono possibile l'accesso dei visitatori ai diversi siti Web mediante un facile nome di dominio, invece di dover ricordare la serie dei numeri dell'indirizzo.

Che cosa faccio con il mio dominio una volta che sia registrato?

La registrazione di un nome di dominio non comporta l'attivazione automatica del sito Web né la sua visualizzazione quando eventuali visitatori ne digitano il nome in un browser Web. Affinché i visitatori possano accedere al sito tramite il nome di dominio, quest'ultimo deve avere un sito Web in hosting che includa un indirizzo numerico, chiamato indirizzo IP.

Oltre all'impostazione del sito Web, ci sono altre cose che puoi fare con il nome di dominio, una volta che l'hai registrato.

  • Puoi venderlo – I nomi di dominio possono essere un eccellente investimento. Se hai registrato un nome di dominio che non usi, forse potrebbe interessare a qualcun altro. Puoi impostare una pagina temporanea per comunicare ai visitatori che il sito è in vendita; non dimenticare di includere i tuoi dati di contatto. Per maggiori informazioni, fai riferimento a
    .
  • Puoi proteggere il tuo marchio online – Più nomi di dominio registri, meglio è. Questo ti permette di impedire ad altri di registrare nomi di dominio simili al tuo, che possono portarti via potenziali clienti o quanto meno provocare confusione. Che cosa puoi fare con tutti questi nomi di dominio? Puoi inoltrarli al sito web del tuo nome di dominio principale. Per maggiori informazioni, fai riferimento a Manually forward or mask your domain or subdomain.
  • Tienilo da parte – Forse non hai ancora deciso che cosa fare con il tuo nuovo nome di dominio. Nessun problema: non c'è fretta. Puoi tenerlo inattivo presso di noi per tutta la durata della registrazione. Puoi anche ricavarne un reddito impostando un account CashParking. Per maggiori informazioni, fai riferimento a
    .

Perché dovrei registrare più di un nome di dominio?

Se stai pensando di registrare più di un nome di dominio, sei sulla strada giusta. La registrazione e l'uso di più nomi di dominio sono un'ottima soluzione per ampliare la tua attività, proteggere il tuo marchio e creare un'identità online dinamica.

Quando registri più nomi di dominio, puoi:

  • impedire alla concorrenza di registrare un nome simile, allontanando potenziali clienti dal tuo sito;
  • promuovere i diversi prodotti e servizi che offri;
  • aumentare il traffico nel tuo sito Web;
  • sfruttare maggiori opportunità di commercializzazione, elencando i tuoi prodotti nei motori di ricerca;
  • creare distinte strategie pubblicitarie per raggiungere diversi settori del mercato;
  • essere maggiormente visibile ai clienti quando fanno ricerche su Internet;
  • reindirizzare i visitatori quando commettono errori di ortografia nel digitare il nome del tuo dominio, anziché visualizzare una pagina di errore.
  • Proteggi il tuo marchio e la tua identità online

Quando posso registrare un nome di dominio scaduto?

Di solito, un nome di dominio non è disponibile per una nuova registrazione nel momento in cui scade. La maggior parte dei registrar concede ai registranti un periodo di tolleranza, che può andare da 1-2 settimane a un anno intero, per poter rinnovare i nomi di dominio scaduti. Il periodo di tolleranza effettivo può essere diverso per ciascun registrar e per ogni estensione del nome di dominio. In altre parole, il periodo di tolleranza per un nome di dominio .com potrebbe essere diverso da quello di un dominio .us, anche presso lo stesso registrar.

Allo scadere del periodo di tolleranza, la maggior parte dei nomi di dominio dispone di un periodo di riscatto. Questo arco di tempo può durare da 2 settimane a 30 giorni, durante i quali l'attuale registrante può rinnovare il nome di dominio pagando una tariffa di riscatto assieme alla tariffa di rinnovo.

Se l'attuale registrante non rinnova o riscatta il nome di dominio, esso può essere messo all'asta. Quando un nome di dominio viene rilasciato in un'asta pubblica, tutti possono partecipare e tentare di acquistarlo facendo un'offerta.

Se il nome di dominio non viene rinnovato, riscattato o acquistato all'asta, viene restituito al registro. Il registro determina se rilasciare di nuovo il nome di dominio per la registrazione. In tal caso, avrai la possibilità di registrarlo presso di noi.

Nota: il registrante può rinnovare un nome di dominio scaduto senza costi aggiuntivi fino al giorno 18. Se un nome di dominio scaduto viene rinnovato tra il giorno 19 e il giorno 30, si dovrà pagare anche un diritto di riscatto di $80,00. Se dopo il giorno 30 è presente un acquirente nell’asta, il nome di dominio non potrà essere rinnovato.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.