Marketing via email di GoDaddy Aiuto

Impostazione di un'email di benvenuto

Segui le indicazioni riportate qui per utilizzare la funzione Autorseponder e creare un'email di benvenuto completamente automatica, che verrà inviata a chiunque si iscriva tramite il form di iscrizione. Meraviglioso!

Per iniziare, accedi al tuo account di GoDaddy Email Marketing. (Hai bisogno di aiuto per effettuare l’accesso?), quindi procedi come segue:

Passaggio 1. Crea la tua lista di email di benvenuto,

nell'area dei tuoi Iscritti. Basta fare clic sulla scheda Iscritti e quindi sul pulsante Aggiungi elenco.

Rinomina l'elenco come preferisci, assicurandoti tuttavia di attribuirgli un nome riconoscibile in futuro. Per questa demo, lo chiameremo "Elenco email di benvenuto". Fai clic sul pulsante con il segno di spunta per salvare l’elenco.


Passaggio 2. Crea il tuo form di iscrizione.

Adesso dobbiamo impostare il form di iscrizione che intendi utilizzare. Se ne possiedi già uno, ottimo! Ti basterà fare clic su Form di iscrizione nella parte superiore della pagina e quindi su Modifica sotto il form di iscrizione specifico con cui desideri lavorare.

Fai clic sul menu a discesa Aggiungi elenco a destra e scegli il tuo nuovo Elenco di email di benvenuto. GoDaddy Email Marketing salverà automaticamente questa modifica e vedrai l'elenco aggiunto proprio in quel punto sulla pagina.

Suggerimento da esperti: Puoi creare un nuovo elenco per i tuoi iscritti proprio qui, utilizzando il campo Un nuovo elenco, in fondo al menu a discesa.

Dovrai assicurarti di rendere il modulo internazionale, in modo che persone di tutto il mondo possano utilizzarlo per iscriversi alle tue mailing! Potrai pubblicare il modulo sul tuo sito Web o semplicemente condividere l'URL del modulo o collegarlo alla tua pagina aziendale su Facebook.

Passaggio 3. Crea la tua campagna email di benvenuto,

Adesso dobbiamo creare la vera e propria risposta automatica per le email di benvenuto che verrà inviata ai nuovi iscritti.

Se non lo hai già fatto, attiva la funzione aggiuntiva di risposta automatica e fai clic su "Configura". Se l'hai già attivata, fai clic su Risposte automatiche nella parte superiore della pagina o nel menu Componenti aggiuntivi.

Fai clic sul pulsante Nuova risposta automatica e specifica i dettagli richiesti sulla pagina. In questo caso, l’abbiamo denominata "Email di benvenuto".

Assicurati di selezionare il nuovo elenco che hai collegato al form di iscrizione nel passaggio precedente.

Spunta inoltre la casella di controllo "Invia la prima email immediatamente dopo che un utente si è registrato". In questo modo, GoDaddy Email Marketing invierà sempre l'email di benvenuto non appena una persona si iscrive tramite il form di iscrizione.

Ora puoi creare la tua campagna e quindi progettare la tua email di benvenuto. (Suggerimento: È esattamente come comporre una normale campagna GoDaddy Email Marketing.) Una volta completato tutto, siamo pronti per il prossimo passo...

Passaggio 4. Avvia il tuo Autoresponder

Questo è il passaggio più eccitante! Ora che hai configurato il form di iscrizione, lo hai connesso al tuo nuovo elenco e il tuo Autoresponder è connesso, progettato e pronto... tutto ciò che ti rimane da fare è premere il pulsante di avvio! Verrà visualizzato il pulsante Avvia campagna nella parte in alto a destra dello schermo o il pulsante Esegui campagna sotto l'anteprima della campagna nella pagina di destinazione Autoresponder.

Dovrai avviare il tuo Autoresponder, in modo che GoDaddy Email Marketing possa inviare automaticamente l'email di benvenuto. Il che ci porta all'ultimo passaggio:

Passaggio 5. Osserva la magia!

Siediti, rilassati e guarda le nuove iscrizioni. Non appena qualcuno si iscrive tramite il form, riceverà automaticamente la tua campagna di email di benvenuto. Non c'è bisogno che tu faccia niente.

Goditi questa funzione.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.