Marketing via email di GoDaddy Aiuto

Informazioni sugli Autoresponder

Che cos'è un Autoresponder?

Queste campagne rappresentano un modo fantastico per inviare automaticamente una serie di email a intervalli alle persone aggiunte a un elenco specifico di iscritti. Sono ottime per inviare email di benvenuto e follow-up o una serie di email su un argomento specifico.

Un Autoresponder consiste di email da te create e inserite in un certo ordine, per poi specificarne gli intervalli di invio. Puoi attivare la funzione Autoresponder tramite il menu Componenti aggiuntivi nella parte superiore di qualsiasi schermata. Basta scegliere Aggiungi altro e quindi trovare l'opzione Autoresponder.

Perché utilizzare un Autoresponder?

Un Autoresponder è diverso da una normale email perché è composto da una serie automatizzata di email. Dovrai configurarlo una sola volta perché chiunque venga aggiunto a quella specifica lista inizi automaticamente a ricevere la tua campagna.

Un'email regolarmente programmata non è altro che una singola email che invii al tuo elenco in una data specifica. L'Autoresponder invia invece una serie di email, secondo l’ordine e la frequenza specificati, a partire dal momento in cui l'abbonato si iscrive. Tu dovrai solo stabilirne le modalità di funzionamento.

Essendo automatizzato e preimpostato, un Autoresponder è perfetto per:

  • email di benvenuto automatiche, quando qualcuno si registra ai tuoi contenuti
  • recapito di un download di omaggio per l’iscrizione
  • un curriculum o una serie di email di istruzioni
  • una citazione o una serie di pensieri quotidiani
  • suggerimenti, promemoria o check-in per i tuoi iscritti
  1. Se ancora non lo hai fatto, accedi al tuo account di GoDaddy Email Marketing. (Hai bisogno di aiuto per effettuare l’accesso?)
  2. Attiva la funzione in Componenti aggiuntivi nella parte superiore di qualsiasi schermata. Scegli Aggiungi altro, quindi trova l'opzione Autoresponder. Attivala e quindi fai clic su Configura. Dopo aver attivato il componente aggiuntivo, puoi trovarlo come opzione Autoresponder nel menu Componenti aggiuntivi.
  3. Fai clic su Nuovo autoresponder e specifica le tue impostazioni nella schermata Crea un nuovo autoresponder. Queste includono:
    • Il nome dell'Autoresponder
    • L'elenco associato all'Autoresponder (NON PUÒ essere modificato).
    • L'intervallo standard tra le email (PUÒ essere modificato)
    • Se inviare o meno la prima email immediatamente
    • Se inviare o meno l'Autoresponder nel fine settimana
  4. Fai clic su Crea il mio autoresponder. per salvare le impostazioni. Fai quindi clic su Aggiungi la prima campagna e seleziona Componi nuovo, per creare email individuali. Si tratta esattamente della stessa procedura utilizzata per comporre una campagna regolare.
  5. Specifica i dettagli di spedizione per ciascuna email che hai creato. Questi includono tutti i normali dettagli di invio email, l'intervallo da utilizzare per inviare le email e se inviare o meno la prima e-mail immediatamente dopo che qualcuno si è iscritto.
  6. Dopo aver completato la prima email, fai clic su Aggiungi un'altra campagna e ripeti fino a quando non avrai creato tutte le email Autoresponder. Potrai tornare indietro e modificare gli intervalli in qualsiasi momento.
  7. Verifica che tutto sia in ordine e fai clic su Avvia o Esegui. Tutte le persone già presenti nell’elenco dei tuoi Iscritti saranno considerate come appena iscritte e inizieranno a ricevere la campagna. Chiunque venga aggiunto in un momento successivo inizierà a ricevere la campagna in quel momento.

Come funzionano gli intervalli?

Gli intervalli di risposta automatica non sono altro che i periodi di tempo che GoDaddy Email Marketing lascia trascorrere prima di inviare l'email successiva per la campagna. È possibile impostare l'intervallo standard tra le email quando si imposta l'Autoresponder. Inoltre, puoi anche modificare gli intervalli individualmente in un secondo momento.

Per quanto riguarda la prima campagna del tuo Autoresponder, puoi decidere se vuoi che venga inviata immediatamente dopo che la persona si è iscritta al tuo elenco oppure no. Per tutte le altre email, l'intervallo è espresso in termini di TEMPO SUCCESSIVO al momento in cui la persona riceve l'email PRECEDENTE.

Per modificare gli intervalli

  1. Sotto Componenti aggiuntivi, vai a Autoresponder.
  2. Fai clic su Modifica nel singolo Autoresponder.
  3. Fai clic su Impostazioni sotto la campagna che desideri modificare.
  4. Modifica l'intervallo utilizzando i pulsanti in alto. Solo per la prima email in Autoresponder, avrai la possibilità di inviarla immediatamente o meno.

Per avviare e arrestare un Autoresponder

Quando configuri per la prima volta il tuo Autoresponder, questo verrà messo in pausa. Dovrai avviarlo manualmente una volta che sarai pronto a mostrarlo a tutti. Puoi avviarlo da due posizioni diverse:

Vai alla tua area Autoresponder.

  • Fai clic su Avvia sotto una delle miniature Autoresponder, OPPURE:
  • Se ti trovi già in un Autoresponder specifico, fai clic su Avvia in alto a destra.

Se la tua campagna è già in esecuzione, puoi metterla in pausa in qualsiasi momento. Per farlo, procedi esattamente come hai fatto per attivarla.

Vai alla tua area Autoresponder.

  • Fai clic su Sospendi in una delle miniature della campagna, OPPURE:
  • Se ti trovi già in un Autoresponder, fai clic su Metti in pausa in alto a destra.

Realizzare una campagna regolare tramite email con Autoresponder

Puoi clonare qualsiasi campagna regolare creata direttamente in Autoresponder. Per farlo, dovrai disporre di un Autoresponder già creato in modo che la campagna possa essere facilmente clonata in esso.

  1. Fai clic sul pulsante clone con l’immagine della pecora sotto la miniatura della campagna email che desideri inserire in un'email di Autoresponder.
  2. Seleziona l'opzione Autoresponder, quindi seleziona l’Autoresponder specifico in cui desideri clonarla.
  3. Fai clic su Clona e il gioco è fatto!

Come posso collegare il mio form di iscrizione a un Autoresponder?

Questo è probabilmente l'uso più comune della funzione Autoresponder, se non addirittura di qualsiasi funzionalità di risposta automatica in generale. Quando accade qualcosa di eccitante (ad esempio, quando qualcuno si iscrive alla tua mailing list), non puoi fare altro che rispondere (ad esempio, inviando una email di benvenuto). Chi non lo fa? Per assicurarti che la tua campagna di email di benvenuto venga inviata automaticamente ai nuovi iscritti, devi solo collegare il form di iscrizione allo stesso elenco associato al tuo Autoresponder. (Per maggiori dettagli sui moduli di iscrizione, vedi

.)

Per collegare il form di iscrizione a un Autoresponder

Anche se puoi associare un solo elenco a ciascuna delle tue campagne, puoi comunque disporre di diversi elenchi (o di nessuno!). Collegati a ciascuno dei tuoi moduli di iscrizione:

  1. Fai clic su Moduli di iscrizione nella parte superiore dello schermo.
  2. Fai clic su Modifica sotto il tuo form di iscrizione specifico, per regolare gli elenchi collegati.
  3. Verifica che il tuo elenco di Autoresponder sia connesso al form di iscrizione, che la tua campagna sia in esecuzione e che tutto funzioni correttamente.

Per istruzioni più dettagliate, consulta l'Esercitazione dettagliata per collegare moduli di iscrizione e Autoresponder.

Passaggio successivo

Ulteriori informazioni


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.