Passa al contenuto principale
Mantieni operativa la tua attività durante l’emergenza COVID-19Ulteriori informazioni
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

BlogAiuto

GoDaddy Aiuto

Abbiamo cercato di tradurti questa pagina. È disponibile anche la versione in inglese.

Iniziare con l'outsourcing

L'outsourcing è la pratica aziendale di assumere una parte esterna per eseguire servizi o per portare a termine un compito che tu o uno dei tuoi dipendenti normalmente svolgete. Come imprenditore, sei impegnato! Se esternalizzi attività che possono essere svolte da qualcun altro, avrai più tempo per concentrarti sulle cose che solo tu puoi fare.

Potresti pensare che il momento migliore per esternalizzare è quando hai un sacco di soldi, hai più lavoro di quanto sai cosa fare o fino a quando non sei in grado di assumere più clienti perché il tuo programma è pieno! Prima inizi a esternalizzare e delegare, prima potrai concentrarti sulle idee e sulle azioni che possono aiutare la tua azienda a crescere e generare maggiori entrate. Allora, perché aspettare?

Guarda questo video in cui Geoffrey condivide consigli per sapere quando è il momento di esternalizzare.

Stai pensando di esternalizzare alcune attività per la tua azienda, ma non sai da dove iniziare? Una rapida ricerca di “assistenza in outsourcing” chiarirà la quantità di aiuto disponibile online. Ma prima, è importante decidere con quale attività iniziare. Elencare tutte le cose che fai quotidianamente e contrassegnare quelle che ti sentiresti a tuo agio nell'outsourcing può aiutarti a restringere la ricerca.

Ci sono un sacco di strumenti popolari e affidabili online, come Upwork e Fiverr, che ti consentono di effettuare ricerche molto specifiche per qualsiasi aiuto tu abbia bisogno. Prima di esternalizzare qualsiasi lavoro, prendi nota dei tuoi obiettivi o aspettative, in modo da poter determinare in seguito se l'outsourcing ha avuto successo. Quando stabilisci i collegamenti e inizi a esternalizzare il lavoro, tieni traccia di chi hai usato e quale strumento/sito hai usato per trovare la connessione.

Guarda questo video in cui Joseph condivide consigli su come iniziare con l'outsourcing.

Se hai problemi di budget, l'ultima cosa che potresti prendere in considerazione è spendere soldi in attività di outsourcing. Ma, secondo Aseem Kishore, fondatore di Help Desk Geek , il momento migliore per esternalizzare è quando hai problemi finanziari. Kishore spiega che spesso i manager e i dirigenti hanno già abbastanza da fare e, se possono esternalizzare determinate attività, possono concentrarsi sulla gestione e sulla crescita del business.

Una parte fondamentale di qualsiasi considerazione di budget è misurare i costi di tempo e denaro. In caso di esternalizzazione, ti consigliamo di determinare quanto tempo e denaro potresti risparmiare lavorando con qualcun altro. Puoi farlo configurando un esperimento con almeno un'attività iniziale. Se cerchi aiuto sui social media, ad esempio, determina come potrebbe essere una "vittoria", in termini di risparmio di tempo e denaro. Se l'outsourcing si rivela un modo per risparmiare tempo e denaro, puoi prendere quei guadagni (e imparare) e andare avanti con altre attività esternalizzate!

Guarda questo video in cui Joseph condivide consigli per l'outsourcing rispettando il budget.