Certificati SSL Aiuto

Installare manualmente un certificato SSL sul mio server Exchange 2010

Dopo che la richiesta di certificatoè stata approvata, puoi scaricare il certificato dallo strumento di gestione SSL e installarlo sul tuo Microsoft Exchange Server 2010.

Copiare i file del certificato sul server

  1. Trova la directory del tuo server in cui sono conservati i file di certificato e chiave, quindi carica il tuo certificato intermedio (gd_iis_intermediates.p7b o simile) e il certificato primario (file .crt con nome randomizzato) nella cartella.

Aggiungi uno snap-in del certificato a Microsoft Management Console (MMC)

  1. Fai clic sul menu Start, quindi seleziona Esegui.
  2. Nella finestra che compare, digita mmc e fai clic su OK.
  3. Fai clic su File, quindi seleziona Aggiungi/Rimuovi snap-in.
  4. Nella nuova finestra, fai clic sul pulsante Aggiungi.
  5. Nella nuova finestra, seleziona Certificati, quindi fai clic su Aggiungi.
  6. Seleziona Account computer per lo snap-in, quindi seleziona Avanti.
  7. Seleziona Computer locale e fai clic su Fine.
  8. Fai clic su Chiudi nella finestra Snap-in autonomo.
  9. Nella finestra Aggiungi/rimuovi snap-in fai clic su OK.

Importare il certificato SSL intermedio

  1. Nella console MCC, fai clic su per allargare Certificati (Computer locale).
  2. Fai clic con il tasto destro del mouse sulla cartella Autorità di certificazione intermedie, passa il mouse su Tutte le attività e fai clic su Importa.
  3. Nella nuova finestra, fai clic sul pulsante Avanti.
  4. Fai clic su Sfoglia, trova il file del certificato intermedio che hai caricato in precedenza e seleziona Apri.
  5. Fai clic su Avanti, verifica che le informazioni relative al certificato siano corrette, quindi seleziona Fine.
  6. Chiudi la notifica di importazione avvenuta correttamente.

Installare il tuo SSL con Exchange Management Console

  1. Fai clic sul menu Start, quindi seleziona Programmi.
  2. Fai clic per allargare la cartella Microsoft Exchange 2010, quindi seleziona Exchange Management Console.
  3. Nel pannello di navigazione a sinistra, fai clic su Microsoft Exchange locale.
  4. Nel pannello principale, trova la sezione Riepilogo organizzazione e fai clic su Gestisci database.
  5. Nel pannello di navigazione a sinistra, fai clic per allargare Microsoft Exchange locale, quindi seleziona Configurazione server.
  6. Nel pannello principale, trova la sezione Certificati Exchange e seleziona il tuo certificato.
  7. Nel pannello Azioni sulla destra, trova la sezione del tuo certificato e fai clic su Completa richiesta in attesa.
  8. Nella nuova finestra, fai clic su Sfoglia, trova il file del certificato primario che hai caricato in precedenza e seleziona Apri.
  9. Fai clic su Completo.
  10. Nota: se vedi un errore con il testo “I dati di origine sono danneggiati o non codificati adeguatamente Base64 ”, premi il tasto F5 sulla tastiera per aggiornare la console. Verifica che nel certificato sia visualizzato Falso nel pannello principale sotto la colonna Autofirmato. Se vedi Vero, dovrai creare una nuova richiesta di firma certificato (CSR) e creare nuovamente la chiave del certificato.

  11. Fai clic su Fine.

Attivare il certificato SSL

  1. Nel pannello principale, trova la sezione Certificati Exchange e seleziona il tuo certificato.
  2. Nel pannello Azioni sulla destra, trova la sezione del tuo certificato e fai clic su Assegna servizi al certificato.
  3. Nella nuova finestra, seleziona il tuo server e fai clic su Avanti.
  4. Seleziona i servizi in cui desideri che sia attivato il certificato (per esempio: SMTP, IMAP, POP e IIS).
  5. Fai clic su Avanti, quindi su Assegna.
  6. Fai clic su Fine.

Passaggio successivo

Ulteriori informazioni

Nota: per tua comodità, ti forniamo informazioni su come utilizzare determinati prodotti di terze parti, ma non sosteniamo né supportiamo direttamente prodotti di terze parti e non siamo responsabili delle funzioni o dell'affidabilità di tali prodotti. Marchi e loghi di terze parti sono marchi registrati dei rispettivi proprietari. Tutti i diritti riservati.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.