Hosting Linux (cPanel) Aiuto

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Migrazione del sito cPanel da HostGator a GoDaddy

Se vuoi migrare il tuo sito ospitato da HostGator in GoDaddy, puoi usare le funzionalità di backup di cPanel. Questo sposterà il tuo sito web, i suoi database e gli account email che hai configurato su cPanel.

Una breve nota sull'email: se segui queste istruzioni, la tua email continuerà a funzionare come prima. Tuttavia, se modifichi i nameserver del tuo dominio in modo che puntino ai nostri nameserver, la tua email potrebbe non funzionare più.

Panoramica

Anche se questo processo prevede una serie di passaggi, puoi completarli in circa un'ora . Ecco cosa fare:

  1. Scarica tutti i tuoi backup da HostGator.
  2. Ripristina i backup su GoDaddy.
  3. Visualizza l'anteprima del tuo sito sui nostri server.
  4. Fallo vivere.

È piuttosto semplice.

Backup del sito

Prima di iniziare, ti consigliamo di acquistare e configurare il tuo account cPanel presso di noi. Dopo averlo completato, inizia il backup del tuo sito su HostGator.

Eseguire il backup del tuo sito HostGator

  1. Accedi al tuo account cPanel su HostGator.
  2. Nella sezione File , fai clic su Backup guidato .
  3. Fai clic su Backup .
  4. Fai clic su Home Directory .
  5. Fai clic su Home directory , quindi su Go Back .
  6. Fai clic su Database MySQL .
  7. Fai clic sui nomi di ciascuno dei tuoi database per scaricarne un backup, quindi fai clic su Indietro .
  8. Fai clic su Forwarder e filtri email .
  9. Fai clic su ciascuno dei tuoi nomi di dominio per scaricare un backup dei relativi server di inoltro, fai clic su System Filter Info (Informazioni filtro di sistema) , quindi su Go Back (Indietro) .

Dovresti spostare tutti questi file in un'unica posizione sul desktop in modo da poterli trovare facilmente.

Ripristino del sito

Ora che hai tutti i tuoi backup, puoi ripristinarli sul tuo account di hosting condiviso GoDaddy

Per ripristinare i backup

  1. Accedi al tuo account GoDaddy.
  2. Fai clic su Web Hosting.
  3. Accanto all'account cPanel che desideri utilizzare, fai clic su Gestisci.
  4. Nella sezione File , fai clic su Backup guidato .
  5. Fai clic su Ripristina.
  6. Fai clic su Home Directory .
  7. Fai clic su Scegli file , seleziona il backup della directory principale che hai generato su HostGator, quindi fai clic su Carica .

    Nota: Questa operazione può durare un po’ di tempo, a seconda delle dimensioni del backup.

  8. Al termine del ripristino, chiudi la nuova finestra aperta e fai clic su Indietro .
  9. Fai clic su Database MySQL .
  10. Fai clic su Choose File (Scegli file) , seleziona il backup MySQL generato su HostGator, quindi fai clic su Upload (Carica) .
  11. Chiudi la nuova finestra che si è aperta e ripeti il passaggio precedente per ogni database di cui hai eseguito il backup. Quando hai finito, fai clic su Torna indietro .
  12. Fai clic su Forwarder e filtri email .
  13. Fai clic su Scegli file , seleziona i backup dei server di inoltro o dei filtri che hai generato su HostGator, quindi fai clic su Carica .

Ecco fatto! Hai trasferito con successo il tuo sito web da HostGator a cPanel.

Anteprima del sito

Per assicurarti che tutto funzioni prima di spostare il DNS, puoi vedere l'anteprima del tuo sito.

Per visualizzare l'anteprima del sito

  1. In cPanel, vai alla scheda cPanel nella parte superiore della pagina.
  2. Nella sezione Domini , fai clic su Anteprima sito web .
  3. Accanto al dominio in uso, fai clic su Anteprima .

Alcuni tipi di siti Web, incluso WordPress®, presentano problemi con i CSS durante l'anteprima. Questo è normale e, sfortunatamente, difficile da risolvere. Tuttavia, quando il sito è attivo, tutto funzionerà normalmente.

Se tutto sembra a posto, puoi aggiornare il tuo DNS presso il registrar di domini in modo che punti al tuo hosting condiviso cPanel. Aggiorna semplicemente il tuo record A principale (@) con l'IP del tuo account di hosting.

Aggiornamento del DNS

Per trovare l'indirizzo IP del tuo account di hosting, vai alla scheda cPanel nella parte superiore della pagina. L'indirizzo IP del tuo sito web viene visualizzato sulla sinistra.

  • Se il tuo nome di dominio è registrato presso di noi, puoi aggiornare il record A principale (@) con l’indirizzo IP cPanel in Gestione DNS (ulteriori informazioni).
  • Se il tuo nome di dominio è registrato altrove, contatta il tuo registrar per assistenza nell'aggiornamento del DNS.

Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.