Passa al contenuto principale
Mantieni operativa la tua attività durante l’emergenza COVID-19Ulteriori informazioni
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

BlogAiuto

GoDaddy Aiuto

Modifica del nome di dominio WordPress durante il trasferimento del sito in una nuova posizione

Esistono diversi modi per spostare un sito WordPress da un server a un altro. Il metodo seguente deve essere usato solo per cambiare il nome del dominio di hosting del sito WordPress durante il trasferimento del sito a un nuovo server o host.

Nota – Se vuoi semplicemente cambiare il nome del dominio WordPress, consulta Modifica del nome di dominio WordPress.

Per iniziare, devi configurare WordPress sul tuo account di hosting. Dopo aver configurato WordPress, devi esportare il sito e il database esistenti e importarli sul nuovo server. Infine, per completare la procedura, devi aggiornare il file wp-config.php e riparare i collegamenti del sito che risultano compromessi da questo cambiamento.

Esportazione e scaricamento del sito da un server

Per esportare e scaricare il tuo sito WordPress dal tuo host attuale devi eseguire un backup del database esistente e avere accesso ai file di WordPress sul tuo attuale server.

  1. Identifica il database usato dal tuo sito WordPress e quindi creane un backup salvandolo come file SQL. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione ufficiale di WordPress.
  2. Connettiti al tuo account di hosting esistente mediante File Transfer Protocol (FTP). Per ulteriori informazioni, fai riferimento a What is File Transfer Protocol (FTP)?
  3. Scarica l’intero contenuto della cartella wordpress nel computer.

Importazione e caricamento del sito WordPress in una nuova posizione

Per importare e caricare il tuo sito WordPress sui nostri server devi accedere al nuovo server di hosting e al nuovo database.

  1. Collegati al tuo nuovo account di hosting mediante FTP.
  2. Carica e sostituisci i contenuti della cartella wordpress che hai salvato.
  3. Crea un nuovo database MySQL (cPanel / Plesk).
  4. Prendi nota del nome del database, del nome host e della password che hai usato per il database.
  5. Ripristina il file SQL che hai salvato nel nuovo database. Per ulteriori informazioni, fai riferimento a Per importare i file SQL in database MySQL.

Aggiornamento del file wp-config.php

Per garantire il funzionamento del sito, devi aggiornare il file wp-config.php con il nuovo nome di dominio.

  1. Nell’app FTP, apri il file wp-config.php.
  2. Aggiungi al file le due righe seguenti, in cui example.com corrisponde all’indirizzo corretto del sito. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione ufficiale di WordPress.
    define('WP_HOME','http://example.com');
    define('WP_SITEURL','http://example.com');
  3. Individua la sezione illustrata dal seguente esempio:
    /** Il nome del database WordPress */
    define('DB_NAME', 'nometuodatabasequi');
    /** Nome utente del database MySQL */
    define('DB_USER', 'nomeutentequi');
    /** Password del database MySQL */
    define('DB_PASSWORD', 'passwordqui');
    /** Nome host MySQL */
    define('DB_HOST', 'hostlocale');
  4. Immetti i dati relativi al tuo database come descritto di seguito:
    • nometuodatabasequi: il nome del tuo database MySQL.
    • nomeutentequi: il nome utente del tuo database MySQL.
    • passwordqui: la tua password MySQL.
    • hostlocale: il tuo nome host MySQL.
  5. Salva le modifiche.

Riparazione dei collegamenti dopo il trasferimento del sito WordPress

Infine, devi aggiornare i percorsi che sono diventati obsoleti nel sito.

  1. Accedi a WordPress.
  2. Dal menu Plug -in , seleziona Aggiungi nuovo .
  3. Digita Better Search Replace.
  4. Trova il plug-in Better Search Replace e seleziona Installa ora.
  5. Una volta installato il plug -in, seleziona Attiva .
  6. Dal menu Strumenti , seleziona Better Search Replace .
  7. Immetti il vecchio URL del sito nel campo Cerca. Ad esempio, http://olddomainexample.com (senza sbarra finale).
  8. Nel campo Sostituisci con immetti il nuovo URL del sito. Ad esempio, http://newdomainexample.com (senza sbarra finale).
  9. Seleziona tutte le tabelle del database dal campo Seleziona tabelle .
  10. Deseleziona la casella di controllo Esegui come prova a secco.
  11. Seleziona Esegui ricerca/sostituisci per sostituire gli URL nel database.
  12. Nell’app FTP, apri il file wp-config.php e rimuovi le due righe seguenti:
    define('WP_HOME','http://example.com');
    define('WP_SITEURL','http://example.com');

Il nome del tuo dominio è stato modificato e il tuo sito è stato trasferito a un altro server o host.

Altre informazioni