Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Modifica un tema WordPress con SSH

Puoi modificare il tema attualmente attivo da SSH. Questo è un metodo più avanzato, ma può essere più efficiente per gli sviluppatori che gestiscono più siti WordPress.

Avvertenza: Le informazioni in questo articolo sono materiale avanzato che rendiamo disponibile a titolo di cortesia. Tieni presente che sei responsabile della corretta esecuzione delle procedure descritte di seguito. L'assistenza clienti non può aiutarti con questi argomenti.
  1. È sempre necessario eseguire il backup del sito prima di apportare modifiche.
  2. Connettiti al tuo server o account di hosting condiviso con SSH
  3. Connettiti a MySQL usando il seguente comando:

    mysql -u nomeutente -h database host -P porta -p

    Inserisci le informazioni del database dal tuo database come segue:

    • nomeutente è il nome utente del database
    • host è il nome host o l'indirizzo IP del database
    • database è il nome del database
    • porta è la porta su cui è in esecuzione MySQL (per impostazione predefinita è 3306)
  4. Quando richiesto, inserisci la password per quell'utente MySQL.
  5. Una volta connesso, immetti il seguente comando per controllare il tema corrente e il tema secondario:

    seleziona * da wp_options dove nome_opzione = 'modello' o nome_opzione = 'foglio di stile';
  6. Per modificare il modello, immetti il seguente comando

    update wp_options set option_value = ' themeName ' dove option_name = 'template';

    Aggiorna il comando come segue:

    • themeName è il nome del nuovo tema
  7. Per modificare il foglio di stile, immetti il seguente comando

    type update wp_options set option_value = ' themeName2 ' dove option_name = 'stylesheet';

    Aggiorna il comando come segue:

    • themeName2 è il nome del nuovo tema o tema secondario
  8. Dopo aver modificato il modello e il foglio di stile, digita exit; chiudere SSH.

Avvertenza: se il tuo database WordPress utilizza prefissi di tabella personalizzati, devi sostituire wp_ in ciascun comando con il prefisso elencato nel tuo file wp-config.php.

Altre informazioni


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.