Passa al contenuto principale
Mantieni operativa la tua attività durante l’emergenza COVID-19Ulteriori informazioni
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

BlogAiuto

Hosting Windows (Plesk) Aiuto

Abbiamo cercato di tradurti questa pagina. È disponibile anche la versione in inglese.

Modulo di riscrittura URL Microsoft

Gli account di hosting Windows che utilizzano IIS 7 supportano il modulo di riscrittura URL Microsoft®, che riscrive URL complicati in URL più intuitivi in base alle regole specificate dal webmaster nel file web.config dell'account.

Nota: il modulo Microsoft URL Rewrite è supportato sui piani di hosting Windows che eseguono IIS 7. Per verificare quale versione possiedi, accedi a Gestione account, fai clic su Web Hosting nella sezione Prodotti , quindi fai clic su Gestisci accanto all'account desiderato. usare. La versione IIS viene visualizzata nella sezione Riepilogo account.

Ad esempio, il Microsoft URL Rewrite Module potrebbe riscrivere

http://www.coolexample.com/Vehicles/Category.aspx?Category=Cars
http://www.coolexample.com/Vehicles/Category.aspx?Category=Trucks
http://www.coolexample.com/Vehicles/Category.aspx?Category=Vans

come

http://www.coolexample.com/Cars
http://www.coolexample.com/Trucks
http://www.coolexample.com/Vans

Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione Microsoft® URL Rewrite Module .

Questa funzione consente inoltre agli account WordPress di utilizzare Permalink su hosting Windows. Per ulteriori informazioni sull'uso dei Permalink in WordPress, consulta il relativo articolo sul codex .

Nota: poiché un file web.config controlla una cartella e tutte le sue sottodirectory, l'installazione di un'applicazione sia in una cartella che in una delle sue sottodirectory può causare errori, ad esempio l'installazione di WordPress nella directory principale e in una sottodirectory. Per ospitare più applicazioni, ognuna deve essere installata nella propria sottodirectory.