Passaggio del tuo sito WordPress da un altro host al nostro

Esistono diversi modi per spostare il tuo sito WordPress® da un host all'altro. Il modo più semplice consiste nell'utilizzare uno dei nostri account WordPress gestiti e successivamente la funzionalità di migrazione (altre informazioni). Tuttavia, se non puoi usare la funzionalità di migrazione, puoi eseguire la procedura descritta in questo articolo.

Questa opzione consente di spostare temi, post, pagine, commenti, plug-in, campi personalizzati, categorie e tag. Se l'URL del sito WordPress rimane invariato, ti consigliamo di utilizzare questo metodo per spostarlo.

Prima di iniziare, devi disporre di:

  • Accesso al tuo account phpMyAdmin esistente
  • Accesso FTP al tuo sito WordPress esistente
  • Accesso alle impostazioni DNS per il tuo nome di dominio
  • Un account di Web hosting attivo con noi (è consigliabile Linux)

1. Download del sito esistente dall'altra società di hosting

Per esportare e scaricare blog WordPress dal tuo host attuale devi eseguire un backup del tuo attuale database e avere accesso ai file di WordPress sul tuo attuale server.

Scaricamento del sito attuale dall'altra società di hosting

  1. Entra nel tuo account presso l'altra società di hosting e genera un'esportazione MySQL dalla schermata phpMyAdmin. Per eseguire questo passaggio potresti aver bisogno di contattarli o di consultare articoli della loro guida in linea. Per ulteriori informazioni, vedi WordPress codex.
  2. Salva il file di esportazione MySQL sul tuo computer locale.
  3. Connect to your existing hosting account using File Transfer Protocol (FTP). For more information see
  4. Scarica una copia dei tuoi file del sito Web WordPress, comprese le tre cartelle principali WordPress: wp-admin, wp-content e wp-includes. Devi scaricare tutti i file radice. Di norma contengono wp- nel nome.

2. Impostazione del nuovo account di hosting

Per importare e caricare il tuo blog WordPress sui nostri server devi accedere al nuovo server di hosting e al nuovo database.

Impostazione del nuovo account di hosting

  1. Imposta WordPress nel tuo account di hosting, se non lo hai già fatto. Per ulteriori informazioni, vedi Install WordPress on a Web or Classic Hosting Account.
  2. Prendi nota del Nome/Nome utente e password MySQL. Ti serviranno più avanti.
  3. Annota l'host del tuo database MySQL. Per ulteriori informazioni, vedi Visualizzazione dei dettagli del database con account di hosting condivisi.
  4. Sul computer locale, apri la cartella salvata in precedenza contenente i file del sito Web WordPress.
  5. Individua il file wp-config.php nella directory principale della cartella WordPress, quindi aprilo con un editor di testo come Blocco note.
  6. Individua la seguente stringa di codice:
    /** Il nome del database per WordPress */
    define('DB_NAME', 'Esempio');
    /** MySQL database username */
    define('DB_USER', 'NomeUtente');
    /** MySQL database password */
    define('DB_PASSWORD', 'Password');
    /** MySQL hostname */
    define('DB_HOST', 'NomeHost');
  7. Sostituisci il nome database, indicato qui come Esempio, con il nome database/nome utente creato nei passaggi precedenti. Assicurati di racchiudere il nome digitato tra virgolette singole.
  8. Sostituisci il nome database/nome utente, indicato qui come NomeUtente, con il nome database/nome utente creato nei passaggi precedenti. Assicurati di racchiudere il nome digitato tra virgolette singole.
  9. Sostituisci la password del database, indicata qui come Password, con la password di database creata nei passaggi precedenti. Assicurati di racchiudere il nome digitato tra virgolette singole.
  10. Sostituisci il nome host del database, indicato qui come NomeHost, con il nome host di database creato nei passaggi precedenti. Assicurati di racchiudere il nome digitato tra virgolette singole.
  11. Salva questo file nel computer come wp-config.php.
  12. Carica una copia dei file del sito Web nella directory principale del sito Web WordPress. Per ulteriori informazioni, vedi FTP: Come caricare i file.

    NOTA: Stai caricando i file del sito Web precedentemente salvati nel computer dall'altro host. Non caricare la cartella contenente il sito Web. Assicurati di avere caricato tutti i file nella cartella.

3. Ripristino del database

Per completare la migrazione, devi importare il database dall'account di hosting precedente in quello nuovo. Per ulteriori informazioni, vedi Per importare i file SQL in database MySQL.

Fattori da considerare

Prima che il sito possa connettersi a Internet, devi aggiornare il tuo DNS; questa operazione disattiverà il tuo blog corrente. Per ulteriori informazioni, vedi Modifica dei server dei nomi per i domini.

A volte è necessario aggiornare i collegamenti interrotti quando si sposta il sito WordPress su un nuovo server. Se trovi immagini e collegamenti ipertestuali interrotti nel sito quando questo ritorna in linea, potrebbe essere necessario rimuovere i percorsi dei collegamenti obsoleti dal sito. Per ulteriori informazioni, vedi Correzione dei problemi Permalink con WordPress.

Oltre a spostare manualmente il sito, puoi provare a usare un plug-in specificamente progettato per il trasferimento dei siti WordPress. Ecco un paio di plug-in usati dal nostro team addetto all'assistenza per aiutare i clienti durante la migrazione dei siti:
Duplicator
Plug-in Backup and Move

Altre risorse

Altre informazioni di aiuto sono disponibili nel sito Web WordPress, che offre risorse sulle seguenti operazioni:

NOTA: per tua comodità, ti forniamo informazioni su come utilizzare determinati prodotti di terze parti, ma non sosteniamo né supportiamo direttamente prodotti di terze parti e non siamo responsabili per le funzioni o l'affidabilità di tali prodotti.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.