Per importare i file SQL in database MySQL

Se hai eseguito il backup o l'esportazione di un database in un file SQL, puoi importarlo in uno dei database MySQL del tuo account di hosting tramite phpMyAdmin.

Nota: non è necessario includere la riga CREATE DATABASE nel database MySQL. Se la includi, l'importazione potrebbe non riuscire. Ti consigliamo di rimuovere la riga prima di importare il database.

L'interfaccia di phpMyAdmin consente di importare solo 8 MB di dati alla volta. Se devi importare dati per una quantità superiore a 8 MB, ti consigliamo di dividere il file in più parti da 8 MB ciascuna.

Avvertenza: se intendi impostare un database per WordPress gestito, per consentire al sito di funzionare correttamente devi apportare ulteriori modifiche al file SQL.

Per importare i file SQL in database MySQL mediante phpMyAdmin

  1. Accedi al database tramite PHPMyAdmin (Hosting web e classico/cPanel/Plesk/WordPress gestito).
  2. Fai clic su Finestra di query (finestra di query).
  3. (Solo cPanel) A sinistra, fai clic sul database da usare.
  4. Vai alla scheda Import files (Importa file).
  5. Fai clic su Sfoglia, individua il file SQL sul computer, fai clic su Apri, quindi su Vai.

Il file SQL verrà eseguito e il database aggiornato in base a quanto specificato nel file SQL. Il ripristino del database potrebbe richiedere alcuni minuti.

Nota: se ricevi il messaggio di errore seguente "Script timeout passed, if you want to finish import, please resubmit same file and import will resume" (Timeout script superato. Per completare l'importazione, inviare di nuovo il file per riprendere l'operazione.), puoi selezionare subito il file in fase di importazione e continuare il ripristino dal punto in cui è stato interrotto.

Dopo il ripristino del database, verifica che le stringhe di connessione siano aggiornate. Per ulteriori informazioni, fai riferimento a Individuazione delle stringhe di connessione al database.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.