Marketing via email di GoDaddy Aiuto

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Pianificazione RSS e impostazioni email

Dopo aver importato il feed e progettato la campagna RSS , puoi impostare i dettagli relativi a quando, come e a chi inviare la tua email RSS.

Vai a maggiori informazioni sulla "pulizia del display"

Dalla pagina RSS , sotto il feed che hai appena importato, fai clic su Impostazioni .

1. Impostare l'intervallo

  1. Scegli il numero di ore, giorni, settimane o mesi tra gli invii di email RSS.

    Nota: la tua campagna RSS viene inviata solo quando c'è un nuovo post. Ad esempio, se selezioni 1 giorno per un invio giornaliero, ma pubblichi solo 3 giorni a settimana, anche la tua email RSS verrà inviata solo 3 volte a settimana. Se non ci sono nuovi contenuti quando GoDaddy Email Marketing controlla il tuo feed, non viene inviata alcuna email.

  2. Scegli l'ora del giorno in cui desideri inviare l'email RSS.
  3. Se non desideri che la tua email RSS venga inviata in determinati giorni della settimana, fai clic su Modifica accanto a In qualsiasi giorno della settimana . Seleziona i giorni della settimana in cui desideri inviare l'email RSS e deseleziona i giorni in cui non desideri inviare un'email.
  4. Fai clic su Continua.

2. Scegli gli iscritti

  1. Fai clic su Aggiungi un elenco ... e seleziona l'elenco degli iscritti a cui desideri inviare l'email RSS. Puoi aggiungere tutti gli elenchi che desideri.

    Nota: se un iscritto è membro di più di un elenco aggiunto, riceverà una sola copia di ogni invio RSS. Ulteriori informazioni sulla sovrapposizione degli iscritti.

  2. Se vuoi includere persone che non sono negli elenchi aggiunti, in Vuoi inviare il messaggio ad altre persone? , digita i relativi indirizzi email.
  3. Fai clic su Continua.

3. Dettagli email

  1. Immetti il Nome del mittente e l' email del mittente che desideri visualizzare nell'email RSS.
  2. Inserisci l’ oggetto dell’email RSS. Questa sarà la riga dell'oggetto di ogni email RSS inviata.

    Nota: puoi usare la macro (post_title) per inserire il titolo del post più recente, in modo dinamico. Ad esempio, se il campo Oggetto indica Aggiornamenti quotidiani da me: (post_title) e il tuo ultimo post si chiama Hello World! , la prossima riga dell'oggetto dell'email RSS sarà: Aggiornamenti quotidiani da me: Hello World!

  3. Assicurati che l' opzione Abilita tracciamento link sia selezionata. In caso contrario, non riceverai alcuna statistica dall'invio di email RSS.
  4. Seleziona Formatta automaticamente feed RSS per una visualizzazione pulita , se vuoi rendere la tua email più facile da leggere e indirizzare il traffico al tuo sito.
    1. Include solo la prima immagine nel tuo post.
    2. Tronca ogni messaggio a 1.000 caratteri.
    3. Aggiunge automaticamente un link "Leggi tutto ..." al tuo articolo del blog.
    4. Rimuove tutte le altre formattazioni, HTML, immagini, ecc.
    5. Se vuoi includere il post completo del tuo feed RSS nelle tue email, lascia questa opzione deselezionata.
    Avvertenza: Indipendentemente dalle impostazioni di "visualizzazione pulita", GoDaddy Email Marketing estrae solo i contenuti del feed RSS. Se hai impostazioni specifiche nel tuo feed, che mostrano solo un estratto del tuo post o che includono già un link al tuo sito, la "visualizzazione pulita" non è consigliata. Vuoi mostrare l'intero contenuto del feed.
  5. Seleziona i social network per i quali desideri includere opzioni di condivisione nella parte superiore dell'email RSS. Ulteriori informazioni sulle opzioni di condivisione sui social network.
  6. Fai clic su Salva questa pianificazione .

Passaggio successivo

Altre informazioni


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.