WordPress Aiuto

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Protezione e protezione del sito WordPress

Nessuno vuole essere responsabile di rovinare il divertimento di tutti gli altri. Nessuno vuole essere sfruttato. Prestando particolare attenzione alla sicurezza e alla protezione, puoi assicurarti che nessuna delle due cose accada.

Se non proteggi il tuo sito WordPress® (o qualsiasi altro CMS), rischi di essere violato. È facile pensare: "Il mio sito è così piccolo che nessuno potrebbe nemmeno trovarlo per hackerarlo". Sfortunatamente, questo è del tutto falso. Vediamo che siti di piccole e grandi dimensioni subiscono continuamente violazioni della sicurezza, la maggior parte delle quali è prevenibile.

Una volta che gli hacker compromettono il tuo sito, vi si accovacciano per un po ', inserendo codice dannoso senza che tu te ne accorga. Quindi, quando è il momento giusto, usano il tuo sito per iniziare a lanciare attacchi Distributed Denial of Service contro altri siti! Questi attacchi rallenteranno i siti target o li bloccheranno del tutto.

Se sei d'accordo (e ci auguriamo lo sia), ci sono alcune semplici cose che puoi fare per proteggere e proteggere il tuo WordPress o altro sito CMS:

  • Aggiorna, aggiorna, aggiorna : tieni aggiornato tutto il software (ad esempio, WordPress e i relativi plug-in). Effettua l'accesso almeno una volta al mese e applica le patch a qualsiasi software necessario.
  • Cerca attività anomale : se noti plug -in che non hai installato o utenti che non hai creato, rimuovili immediatamente. È probabile che siano parte della violazione della sicurezza del tuo account.
  • Proteggi il tuo sito con i plug -in : puoi contribuire a prevenire gli attacchi al tuo sito con plug -in come Sicurezza di Sucuri e Limita i tentativi di accesso .
  • Aggiungi ulteriore sicurezza : i prodotti per la sicurezza come Sicurezza del sito web forniscono sicurezza e scansioni antimalware per il tuo sito e includono la rimozione di malware in caso di infezione del sito.
  • Usa password sicure e univoche : non è necessario che tu ceda le chiavi del regno se una delle tue password viene compromessa. L'utilizzo di una password complessa e diversa per ciascuno dei tuoi siti ti offre un ulteriore livello di sicurezza.
  • Non effettuare l'accesso a una rete Wi-Fi pubblica : sebbene il Wi-Fi gratuito di Starbucks sia ottimo, è anche facile per gli hacker ad esso collegati compromettere le tue password.
  • Parla con i tuoi partner : una catena è forte quanto il suo anello più debole. Anche se segui tutti i passaggi qui menzionati e uno dei tuoi partner non lo fa, il tuo sito è comunque altamente suscettibile a violazioni della sicurezza.

Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.