Reindirizzamento del sito WordPress a HTTPS per l’hosting Linux

Una volta installato il certificato SSL nel tuo account di hosting Linux, è necessario apportare alcune modifiche al file .htaccess per reindirizzare automaticamente i visitatori a una versione HTTPS del tuo sito WordPress.

Nota – Queste istruzioni non sono valide per gli account WordPress gestiti con un certificato SSL. Ci occuperemo noi del reindirizzamento automatico a HTTPS (dopo l’installazione del certificato).

  1. Effettua l’accesso al dashboard WordPress.
  2. Passa il mouse sopra Impostazioni nel pannello di navigazione di sinistra e fai clic su Generale.
  3. Individua i seguenti campi nella nuova pagina:
    • Indirizzo WordPress (URL)
    • Indirizzo sito (URL)
  4. In ciascun campo, aggiorna gli URL per includere https anziché http.
    • Ad esempio, http://coolexample.com diventerà https://coolexample.com.
  5. Scorri fino in fondo alla pagina e fai clic su Salva modifiche.
  6. Apri il file .htaccess corrente nella cartella /public_html/ con il gestore file di cPanel per modificarlo. Se ancora non hai un file .htaccess, dovrai crearne uno.
  7. Inserisci il seguente codice all’inizio del file .htaccess:
  8. # BEGIN GD-SSL
    <IfModule mod_rewrite.c>
    Options +FollowSymLinks
    RewriteEngine On
    RewriteCond %{HTTPS} !=on
    RewriteCond %{HTTP_USER_AGENT} ^(.+)$
    RewriteCond %{SERVER_NAME} ^coolexample\.com$ [OR]
    RewriteCond %{SERVER_NAME} ^www\.coolexample\.com$
    RewriteRule .* https://%{SERVER_NAME}%{REQUEST_URI} [R=301,L]
    Header add Strict-Transport-Security "max-age=300"
    </IfModule>
    # END GD-SSL
    
    # BEGIN WordPress
    <IfModule mod_rewrite.c>
    RewriteEngine On
    RewriteBase /
    RewriteRule ^index\.php$ - [L]
    RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
    RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
    RewriteRule . /index.php [L]
    </IfModule>
    # END WordPress
  9. Fai clic su Salva modifiche nell’angolo in alto a destra della schermata.

Altre informazioni


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.