Hosting Linux (cPanel) Aiuto

Reindirizzare il sito web cPanel a HTTPS

Dopo che il tuo certificato SSL è stato installato nel tuo account di hosting, dovrai apportare alcune modifiche al tuo file .htaccess. L’aggiunta di alcune righe al tuo file .htaccess consente di reindirizzare automaticamente i visitatori alla versione HTTPS del tuo sito web.

Nota: queste istruzioni non sono applicabili a WordPress installato su cPanel. Per ulteriori informazioni, vedi

  1. Accedi all’account GoDaddy e apri il prodotto. (Ti serve aiuto per aprire il prodotto?)
  2. Fai clic su Gestore file. Una volta caricato il gestore, fai clic su Impostazioni.
  3. Assicurati che Mostra file nascosti (dotfile) sia selezionato e fai clic su Salva.
  4. Fai clic su public_html e apri .htaccess se disponi già di questo file. In caso contrario, fai clic su File+, nomina il file .htaccess e fai clic su Crea nuovo file.
  5. Seleziona il file .htaccess e fai clic su Modifica.
    • Se hai appena creato il file .htaccess, usa il codice seguente per configurare il reindirizzamento dell’URL alla versione HTTPS del tuo sito web:
      RewriteEngine On 
      RewriteCond %{SERVER_PORT} 80
      RewriteCond %{HTTP_HOST} ^(www\.)?coolexample\.com
      RewriteRule ^(.*)$ https://www.coolexample.com/$1 [R,L]
      

    • Se il tuo file .htaccess esiste già nel tuo account di hosting, non duplicare ReWriteEngine On. Immetti le righe che iniziano con ReWriteCond e RewriteRule direttamente dopo ReWriteEngine On esistente.
    • Obbligatorio: è necessario sostituire coolexample.com con il tuo nome di dominio per far sì che il codice di esempio funzioni.
  6. Fai clic su Salva modifiche e Chiudi. Hai finito!

Visita il tuo sito web e sarai automaticamente reindirizzato alla versione HTTPS.

Offriamo queste istruzioni come cortesia, ma potresti dover apportare altre modifiche per far funzionare il reindirizzamento se disponi già di un file .htaccess.

Ulteriori informazioni


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.