Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Ricerca e sostituzione per WordPress con SSH

Per utenti esperti, può essere più efficace per utilizzare SSH per la gestione di WordPress e l'esecuzione di attività come una ricerca e sostituzione nel database.

Avviso: Eseguire il backup del database prima di apportare modifiche. (cPanel / Web Hosting / VPS)
  1. Connessione al server o account di hosting condiviso con SSH.
  2. Esporta database WordPress.
  3. Apri il file di immagine con l'editor di testo vim con il seguente comando:

    vim filename.sql

    Aggiorna il comando con le seguenti informazioni:

    • nome fileSQL è il nome del file di immagine che hai appena creato

    Nota: Se la directory di lavoro corrente è diversa da quella directory di lavoro al momento è stato creato il file di immagine, quindi è necessario includere il percorso del file nel comando. Per esempio:

    VIM iniziale/utente/public_html /nome fileSQL

  4. Passa alla modalità di comando digitando il (i due punti:) caratteri.

  5. Una volta in modalità di comando, eseguire una ricerca e sostituzione con il seguente comando:

    %s/OldDomain/NewDomain/g

    Aggiorna il comando con le seguenti informazioni:

    • OldDomain è il vecchio dominio o i dati
    • Nuovo dominio se il nuovo dominio o i dati
  6. Invio di eseguire il comando, che consente di eseguire una ricerca e sostituire il vecchio dominio dati e con i nuovo dominio/dati.

  7. Premi Esc per uscire dalla modalità di inserimento/Aggiungi.
  8. Digita il comando seguente per la modalità di comando, Salva il file ed Esci

    :wq
  9. Importare il database aggiornato tramite SSH.

Passaggi successivi

Ulteriori informazioni

More info about WPPS.

Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.