VPS Gen 4 e server dedicati Aiuto

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Ripristina il mio VPS Gen 4 da un backup

Puoi ripristinare il tuo VPS di 4a generazione da un backup manuale o automatico in qualsiasi momento.

Obbligatorio: devi avere almeno un file di backup manuale (on demand) o automatico per ripristinare il server in questo modo.
  1. Accedi al tuo account GoDaddy. (Hai bisogno di aiuto per effettuare l’accesso?)
  2. Sulla pagina I miei prodotti fai clic su Server.
  3. Accanto al VPS di 4a generazione che desideri ripristinare, fai clic su Gestisci .
  4. Nell'angolo in alto a sinistra del dashboard dell'account, seleziona Backup .
    selezionare i backup
  5. Nella sezione On demand o Automatico , fai clic sull'icona con i tre puntini relativa al file da cui desideri eseguire il ripristino e seleziona Ripristina .

    Nota: On-demand mostra i tuoi backup manuali (se ne hai), mentre la sezione Automatici mostra i backup automatici che abbiamo fatto per te.

  6. Leggi la spiegazione in modo da assicurarti che sia ciò che vuoi eseguire. Per continuare, inserisci una Nuova password da usare per il server ripristinato. Puoi mantenere la stessa password che stai utilizzando in questo momento o crearne una nuova: sei tu a decidere. In ogni caso, la password deve rispettare i requisiti indicati.
  7. Inserisci la stessa password nel campo Confirm Password.
  8. Fai clic su Ripristina. Ripristineremo il tuo server utilizzando il file di backup. L’operazione potrebbe richiedere alcuni minuti, e una volta completata ti troverai sulla pagina delle impostazioni del server ripristinato.

Ulteriori informazioni


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.