Risoluzione dei problemi comuni in WordPress

WordPress® è una delle più usate applicazioni per blog. È estremamente popolare, ma esistono alcuni problemi comuni che puoi risolvere in pochi minuti.

Seguono alcuni problemi comuni con i nostri consigli per risolverli.

Il mio sito WordPress è lento

Causa – Ogni volta che un utente visita il tuo blog WordPress, il server elabora gli script PHP e stabilisce una connessione con il database; in altre parole, usa una grande quantità di risorse. Più è trafficato il sito, più lento risulta questo procedimento.

La lentezza delle pagine è problematica, in quanto scoraggia gli utenti che vogliono visitare il sito. Generalmente, le cause sono plug-in con configurazione impropria o funzionamento errato oppure l'uso di immagini in hosting su server più lenti.

Soluzioni –

Perché WordPress non riesce a collegarsi al mio database durante l'installazione?

Causa – Se hai installato WordPress manualmente nell'account di hosting (ad es., non l'hai installato tramite GoDaddy Hosting Connection) e ricevi un messaggio di errore relativo all'impossibilità di connessione tra il database e WordPress, devi modificare il file wp-config.php in modo che funzioni con i server dei nostri database.

Soluzione – Fai riferimento a

Il mio blog continua a visualizzare una pagina vuota

Causa – Se i temi sono danneggiati, è possibile che le pagine caricate siano vuote, specialmente se hai spostato il blog da un altro provider di hosting.

Soluzione – Ripristina il tema predefinito e poi reinstalla il tema che vuoi usare.

  1. Apri il dashboard WordPress.
  2. Fai clic su Appearance (Aspetto). Viene indicato il tema predefinito.
  3. Fai clic su Activate (Attiva) sotto il tema predefinito. Si riapre la pagina Appearance.
  4. Fai clic su Attiva in corrispondenza del tema che vuoi usare oppure scegli un nuovo tema.
  5. Una volta definito il tema, torna alla pagina Appearance, seleziona il tema che desideri e fai clic su Activate (Attiva).

Causa – Indeterminata.

Soluzione – Se hai provato la procedura indicata sopra, dovresti abilitare WP_DEBUG e WP_DEBUG_LOG nel file wp-config.php. I contenuti del file debug.log possono aiutare te e l'amministratore del sito a individuare il plug-in, il tema o l'opzione di configurazione che potrebbe essere la causa del problema.

  1. Usando l'editor del tuo account di hosting, apporta le seguenti modifiche al file wp-config.php:
    • Cambia
      define('WP_DEBUG', false);
      con
      define('WP_DEBUG', true);
    • Nella riga seguente, digita
      define('WP_DEBUG_LOG', true);
  2. Salva le modifiche.
  3. Usando un browser Internet, visita il sito per provocare una registrazione nel file di debug.
  4. Usando l'editor del tuo account di hosting, apri il file /wp-content/debug.log.
  5. Esamina i contenuti del registro di debug per individuare il plug-in, il tema o l'opzione di configurazione che potrebbe essere la causa del problema.

Per ulteriori informazioni, fai riferimento a WordPress.org.

Per ulteriori informazioni, vedi

Per tua comodità, ti forniamo informazioni su come utilizzare determinati prodotti di terze parti, ma non sosteniamo né supportiamo direttamente prodotti di terze parti e non siamo responsabili delle funzioni o dell'affidabilità di tali prodotti.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Come possiamo esserti più utili?