Passa al contenuto principale
Mantieni operativa la tua attività durante l’emergenza COVID-19Ulteriori informazioni
Chiamaci
Numeri di telefono e orari
Centro assistenza

Esplora le nostre risorse di assistenza online

BlogAiuto

GoDaddy Aiuto

Abbiamo cercato di tradurti questa pagina. È disponibile anche la versione in inglese.

Risolvi gli errori del tema in WordPress

Gli errori del tema WordPress possono causare messaggi di errore o pagine bianche vuote, comunemente chiamate schermata bianca della morte. È possibile utilizzare i passaggi seguenti per diagnosticare potenziali errori del tema WordPress.

Prepara il tuo sito WordPress per la risoluzione dei problemi:

  1. È sempre necessario eseguire il backup del sito prima di eseguire qualsiasi risoluzione dei problemi.
  2. Disabilita tutti i plug -in , in particolare tutti i plug -in di memorizzazione nella cache .
  3. Se il tuo sito usa wp_cache, dovrai disabilitare WP_CACHE .

Cerca un errore relativo al tema

  1. Abilita la modalità di debug di WordPress .
  2. Visita il tuo sito e controlla se c'è un errore PHP .
  3. Se si verifica un errore PHP, controlla se la directory dei temi si trova nel percorso del file. Di seguito è riportato un esempio:
    Errore irreversibile: chiamata alla funzione non definita functionName () in /home/wp-content/themes/twentyeleven/functions.php alla riga 1
  4. Se il percorso del file contiene temi , ciò conferma che il problema riguarda il tema e puoi procedere alla correzione dell'errore .
  5. Se l'errore non è visibile sul tuo sito web, dovrai esporlo:
  6. Se gli errori dettagliati o i registri mostrano un errore PHP, puoi iniziare a correggerlo .

Determina se l'errore si verifica solo con il tema attualmente attivo

  1. Collegati al tuo hosting con FTP per caricare i file .
  2. Accedi alla directory contenente il tuo sito WordPress.
  3. Quindi apri la directory wp-content/themes.
  4. Prendi nota dell'ultimo tema predefinito installato.

    Nota: i temi WordPress predefiniti prendono il nome dall'anno in cui sono stati rilasciati. Ad esempio, il tema predefinito pubblicato nel 2017 si chiama ventisette .

  5. Aggiorna il tuo sito WordPress per utilizzare un tema predefinito nel database .
  6. Controlla il tuo sito. Se il problema non persiste, significa che hai determinato che il problema riguarda il tuo tema non predefinito.

Passaggi successivi

Ulteriori informazioni: