Guida di GoDaddy

Bip bip... calcoli... calcoli... inizio sequenza 42...
Ci risiamo con quei pazzi robot! Hanno tradotto questa pagina nella tua lingua. I robot hanno le migliori intenzioni. Vogliono aiutarti. Premi i pulsanti al fondo della pagina per farci sapere che cosa pensi del risultato. Vai alla versione inglese

Usa la mia rubrica email

Ecco la verità: puoi usare la tua rubrica email basata sul web per salvare indirizzi email e creare liste di distribuzione. Puoi aggiungere dettagli importanti ai contatti, importare o esportare indirizzi email, creare campi personalizzati e cercare contatti.

Quando aggiungi un contatto alla tua rubrica, puoi anche aggiungere le sue informazioni, come l'indirizzo e il numero di telefono. Questo ti aiuta a mantenere le informazioni di contatto in un unico posto. Puoi persino creare campi personalizzati, come il campo del compleanno, per aggiungere ulteriori informazioni su un contatto.

Puoi aggiungere il numero di cellulare e l'operatore telefonico del contatto per impostare un'opzione di messaggistica.

Per aggiungere un contatto a un messaggio email, puoi cercare un contatto.

Puoi importare o esportare una rubrica in un formato CSV (valori separati da virgola) di Microsoft Excel. Un file CSV è un file standardizzato che la maggior parte dei client di posta può utilizzare per importare ed esportare i file della rubrica. Puoi importare una rubrica da altri client e account di posta elettronica oppure esportare una rubrica da importare in un altro cliente o account. Puoi aggiungere fino a 2.000 contatti alla volta.

Quando importi una rubrica, Workspace Webmail interpreta quali parti di dati devono andare in quale campo mappando i nomi delle colonne nel file CSV ai nomi delle colonne nella rubrica. Ad esempio, una colonna "Primo" nel file CSV viene mappata come "Nome" nella rubrica. Se i dettagli mappati sono errati, puoi selezionare il campo corretto da mappare o selezionare per impedire l'importazione delle colonne. Puoi aggiungere fino a 10.000 indirizzi email in totale.

Se hai un gruppo di contatti a cui desideri inviare messaggi email regolarmente, puoi impostare una lista di distribuzione per tali contatti. Puoi creare un elenco e aggiungere i contatti che desideri includere nell'elenco. Quindi, quando sei pronto per inviare un messaggio email a quei contatti, tutto quello che devi fare è digitare il nome dell'elenco nel messaggio email.

Se necessario, puoi modificare o eliminare le informazioni di contatto e le liste di distribuzione.


Questo articolo è stato di aiuto?
Grazie per il tuo feedback. Per parlare con un addetto dell’assistenza clienti, usa il numero di telefono o l’opzione chat qui sopra.
Felici di esserti stati di aiuto! C'è altro che possiamo fare per te?
Ci dispiace. Dicci che cosa hai trovato di poco chiaro o perché la soluzione non ha risolto il problema.