GoDaddy

POLITICA PER EVENTUALI MANDATI DI COMPARIZIONE/SUGGERIMENTI LEGALI

Ultima revisione: 14 febbraio 2019

La Politica sulla privacy di GoDaddy vieta la divulgazione delle informazioni sugli account o sui clienti senza l'esplicita autorizzazione dell'Utente stesso, ad eccezione dei casi in cui sia previsto per legge, in conformità alle disposizioni di legge o ai procedimenti legali propri di GoDaddy o di una delle sue affiliate.

Nel caso in cui si cerchino informazioni sull'account o sull'identità di un cliente di GoDaddy in relazione a un'azione legale in materia civile o penale, è necessario fornire o inviare un mandato di comparizione valido via fax o posta a GoDaddy.com, LLC. Per le questioni penali, l'Utente deve essere membro delle autorità incaricate dell'applicazione della legge.

Presentazione di mandati di comparizione

La sede centrale di GoDaddy si trova a Scottsdale, in Arizona, e tutti i mandati di comparizione devono essere qui forniti o inviati via posta a:

    Compliance Department
    GoDaddy.com, LLC 14455 North Hayden Rd., Suite 219 Scottsdale, AZ 85260

In alternativa, è possibile inviare il mandato di comparizione via fax al numero:

(480) 624-2546 Attn: Compliance Department

Politiche relative alle email

GoDaddy non produrrà i contenuti email, ai sensi dell'Electronic Communications Privacy Act, 18 U.S.C. §2701 et seq.; vieta inoltre a un service provider per comunicazioni elettroniche di produrre i contenuti delle comunicazioni elettroniche, anche a seguito di mandati di comparizione o citazioni in tribunale, salvo che in determinate circostanze. I server email di GoDaddy non conservano eventuali email eliminate o inviate.

GoDaddy si riserva il diritto di richiedere una copia della denuncia e dell'eventuale relativa documentazione che dimostri la relazione dell'indirizzo email di GoDaddy con la controversia in corso e il relativo mandato di comparizione.

Termini specifici dei mandati di comparizione civili:

Avvisi ai clienti e tempi di risposta

Alla ricezione di un mandato di comparizione civile valido, GoDaddy ne darà immediata notizia al cliente le cui informazioni sono richieste via email o servizio postale degli Stati Uniti. Nel caso in cui le circostanze non costituiscano un'emergenza, GoDaddy non produrrà immediatamente le informazioni sul cliente richieste dal mandato di comparizione, ma fornirà al cliente l'opportunità di chiedere al tribunale di annullare il mandato di comparizione. GoDaddy si riserva il diritto di addebitare eventuali costi amministrativi al cliente sul metodo di pagamento in archivio presso GoDaddy.

Costi per l'ottemperanza al mandato di comparizione

GoDaddy addebiterà alla persona fisica o giuridica che presenta il mandato di comparizione civile i costi associati all'ottemperanza al mandato di comparizione. Il pagamento deve essere effettuato entro trenta (30) giorni dalla data di ricezione della fattura di GoDaddy. Gli assegni devono essere intestati a GoDaddy.com, LLC

I costi di GoDaddy per l'ottemperanza al mandato di comparizione sono i seguenti:

  • Ricerca - 67,62 €/ora
  • Federal Express - In base a quanto indicato in fattura
  • Fotocopie - 0,23 €/pagina

Trattamento delle informazioni riservate

Documenti e informazioni prodotti da GoDaddy in risposta a un mandato di comparizione o a un ordine di esibizione può contenere informazioni riservate, proprietarie, segrete commerciali e/o private che giustificano una protezione speciale per impedirne la divulgazione al pubblico. Tali documenti saranno designati come "RISERVATI" da un timbro apposto sui documenti in questione e devono essere trattati in modo riservato da tutte le persone ed entità che vi hanno accesso. Il trattamento riservato delle informazioni prevede quanto segue:

In primo luogo, l'accesso ai documenti RISERVATI deve essere limitato alle parti coinvolte nel procedimento in base al quale è stato notificato il mandato o l’ordine di esibizione, ai loro agenti, nonché al tribunale e al suo personale. I documenti designati come RISERVATI possono essere utilizzati durante la deposizione di un testimone nell'azione per la quale la divulgazione è ragionevolmente necessaria, a condizione che qualsiasi testimonianza di deposizione relativa ai documenti RISERVATI o a parti di essi sia designata come RISERVATA" e venga trattata nel modo richiesto dalla presente disposizione.

Secondo, i documenti RISERVATI non devono essere depositati come documenti pubblici senza aver prima compiuto ragionevole tentativo di assicurare il deposito di tali documenti, e di qualsiasi riferimento ad essi, in forma secretata. Una parte che intenda presentare una mozione, una relazione o altro documento che alleghi o faccia riferimento a qualsiasi documento RISERVATO o parte di esso deve prendere le misure necessarie per richiedere un'ordinanza del tribunale che ordine la secretazione di tali informazioni RISERVATE. Se il tribunale nega una richiesta di secretazione presentata ai sensi della presente Politica per i mandati di comparizione e gli ordini di esibizione, la parte può depositare normalmente il documento o i documenti in questione, salvo diversa indicazione del tribunale.

In terzo luogo, i documenti RISERVATI prodotti in risposta a un mandato o a un ordine di esibizione non possono essere utilizzati per scopi diversi dall'azione in cui il mandato o l’ordine di esibizione è stato notificato e devono essere distrutti entro sessanta (60) giorni dalla disposizione finale dell'azione sottostante. La persona o l'entità che richiede il mandato di comparizione o l’ordine di esibizione è responsabile di assicurare che ogni persona o entità a cui sono stati messi a disposizione documenti RISERVATI soddisfi questo requisito.

PRESENTAZIONE DI DOCUMENTI PROCESSUALI O DI ALTRA NATURA LEGALE A GoDaddy.COM, LLC

Per richieste inerenti a procedimenti UDRP, vertenze o altre controversie legali relative ai nomi di dominio registrati con GoDaddy o ai contenuti dei siti web ospitati su GoDaddy, contattare la Divisione controversie relative ai domini di GoDaddy. Prima di intraprendere una nuova azione legale o per qualsiasi altra richiesta, prendere visione delle seguenti informazioni e contattare l'Azienda relativamente alle controversie sui nomi di dominio:

Orari: dal lunedì al venerdì, dalle 8:00 alle 17:00 (fuso orario MT)

Indirizzo per contenziosi o controversie legali: courtdisputes@godaddy.com

Indirizzo per la corrispondenza in merito a UDRP: UDRPdisputes@godaddy.com

Nel caso in cui GoDaddy sia il registrar del nome di dominio oggetto della controversia o stia effettuando l'hosting del contenuto oggetto del reclamo, è necessario menzionare GoDaddy nell'azione legale da intraprendere?

No, è necessario nominare GoDaddy in una controversia legale circa il nome di dominio registrato od ospitato presso GoDaddy. GoDaddy rispetterà qualsiasi ordinanza emessa da un tribunale della giurisdizione competente in merito all'eliminazione definitiva del nome di dominio o del sito web in questione.

È necessario nominare Domains By Proxy in una causa legale presentata se il nome di dominio utilizza il servizio per la privacy di Domains By Proxy?

No, non è necessario menzionare Domains by Proxy in una controversia legale. Domains by Proxy è un servizio di registrazione privato e non ha alcun controllo sul nome di dominio o su alcun contenuto del sito web relativo. Analogamente a GoDaddy, Domains by Proxy si conformerà a qualsiasi ordine emesso da un foro competente.

Qual è il modo migliore per inviare documenti processuali a GoDaddy?

I documenti relativi a contenziosi o controversie legali possono essere inviati all'indirizzo courtdisputes@godaddy.com. Eventuale corrispondenza in merito a UDRP può essere inviata all'indirizzo domaindisputes@godaddy.com. Sono da preferirsi le copie elettroniche via email, senza necessità di inviare in seguito anche le copie cartacee.

Cosa dev'essere incluso in un'ingiunzione inviata a GoDaddy?

Le ordinanze dei tribunali devono essere il più specifiche possibile e devono includere almeno:

  • I nomi di dominio interessati e, per i contenuti per cui forniamo il servizio di hosting, gli URL specifici in cui si trova tale contenuto. È necessario fornire solo gli ordini per i contenuti per cui forniamo il servizio di hosting.

  • L'azione specifica richiesta a GoDaddy relativa al nome di dominio e/o al sito web relativo.

  • Qualora il querelante stia cercando di ottenere il controllo dell'account GoDaddy di un cliente, l'ordinanza del tribunale deve specificare il numero dell'account GoDaddy. Scegliere questa opzione solo se tutti i nomi di dominio presenti nell'account sono correlati alla controversia.

È possibile presentare documenti giudiziari prodotti al di fuori degli Stati Uniti?

Sì. Nel caso in cui i documenti non siano in inglese, è necessario quanto segue:

  • Copia originale con timbro del tribunale

  • Una traduzione asseverata della copia dei documenti in inglese.

Sono previsti requisiti aggiuntivi per gli accordi transattivi?

Sì. Affinché GoDaddy implementi i termini associati a un accordo transattivo, l'accordo transattivo deve:

  • Riguardare una controversia;

  • Recare le firme di entrambe le parti interessate;

  • Specificare i nomi di dominio interessati;

  • Includere una dichiarazione che la controversia verrà invalidata in via definitiva.

Sono previsti requisiti aggiuntivi in caso di amministrazione controllata?

Sì. Tutti gli ordini di amministrazione controllata devono:

  • Indicare esplicitamente i nomi di dominio che devono essere spostati separatamente dagli altre risorse;

  • Indicare che è il liquidatore a dover gestire e/o vendere i nomi di dominio.


Revisione: 14/02/2019

Copyright © 2003-2019 GoDaddy.com, LLC Tutti i diritti riservati.


Copyright © 2003-2019 GoDaddy.com, LLC All Rights Reserved.